Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gamba tesa. Brut(t)i, sporchi e cattivi: 100 figurine da salvare in corner
Gamba tesa. Brut(t)i, sporchi e cattivi: 100 figurine da salvare in corner

Gamba tesa. Brut(t)i, sporchi e cattivi: 100 figurine da salvare in corner

by Furio Zara
pubblicato da Rizzoli

14,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Era il 24 settembre del 1983. Goicoechea gli arrivò da dietro. Una randellata che sollevò Maradona da terra e lo fece volare fino alle soglie della disperazione. Urlò, EI Pibe. E l'urlo gelò i cuori di chi lo amava. Frattura del malleolo e rottura dei legamenti della caviglia sinistra." Goicoechea da quel giorno fu ribattezzato il "Macellaio di Bilbao". E come dimenticare la maglia di Zico strappata da Gentile al Mundial '82? E, da Mondiale a Mondiale, che dire dell'affaire Materazzi vs Zidane? Una carrellata di duri e cattivi, di giocatori al limite della denuncia penale. Di intere difese, come quella dell'Avellino anni '80 o del Torino anni '90, che incutevano terrore come gang di periferia. Di leggendari picchiatori di un tempo: Brio e Burgnich, Passarella e Souness. E poi i geni colti da raptus. La già ricordata testata di Zidane a Materazzi, il colpo di karate di Cantona, la spinta di Di Canio all'arbitro. Ma Furio Zara in questo libro non si ferma ai randellatori e ai cattivi. Racconta anche degli 'anarchici', sregolati nella vita e sul campo, come Maradona, il più grande di sempre, o Chiorri e Zigoni, che grandi non diventarono mai. Poi, va a stanare chi non scende in campo, ma influenza eccome le partite: da Moggi a Gaucci, agli arbitri Moreno e De Santis. Infine, ci fa rivivere alcune partite indelebili nella memoria: dalla famigerata Italia-Corea del Nord del 1966, ai rigori di Roma 1984 e Istanbul 2004, quando prima la Roma e poi il Milan caddero contro il Liverpool e i suoi portieri-marionetta. Uno dopo l'altro, tutti questi flash vanno a comporre il più bello dei film, quello della grande storia del calcio. Indimenticabile proprio perché fatta anche dai brut(t)i, sporchi e cattivi.

Dettagli

Generi Sport » Calcio

Editore Rizzoli

Formato Brossura

Pubblicato 25/11/2008

Pagine 261

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817027717

torna su Torna in cima