Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Genealogia della morale. Uno scritto polemico
Genealogia della morale. Uno scritto polemico

Genealogia della morale. Uno scritto polemico

by Friedrich Nietzsche
pubblicato da Adelphi

Prezzo:
12,00 9,00
Risparmio:
3,00 -25 %
mondadori card 18 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Opera filosofica scritta e pubblicata nel 1887. Scritta con l'intenzione di accentuare la portata di "Di là dal bene e dal male" è composta di tre saggi, intitolati: "Buono e malvagio, buono e cattivo", "Colpa, cattiva coscienza e affini", "Che cosa significano gli ideali scettici?". Nel primo N. tratta dell'essenza e dell'origine del Cristianesimo; nel secondo la coscienza è riconosciuta non come la voce di Dio nell'uomo, ma come l'istinto della crudeltà che si ripiega su se stesso dopo che non ha potuto sfogarsi esteriormente. Nel terzo N. trova la spiegazione della potenza, da lui considerata negativamente, dell'ideale ascetico-religioso nel fatto che questa forma di disciplina era l'unica, "fino a Zarathustra", che fosse proposta agli uomini.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Etica e filosofia morale

Editore Adelphi

Collana Piccola biblioteca Adelphi

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/1984

Pagine  192

Lingua Italiano

Titolo Originale Zur Genealogie der Moral. Eine Streitschrift

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788845905889


Traduttore F. Masini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Genealogia della morale. Uno scritto polemico"

Genealogia della morale. Uno scritto polemico
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima