Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Generazioni flessibili. Nuove e vecchie forme di esclusione sociale
Generazioni flessibili. Nuove e vecchie forme di esclusione sociale

Generazioni flessibili. Nuove e vecchie forme di esclusione sociale


pubblicato da Carocci

Prezzo:
18,30 15,55
Risparmio:
2,75 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Quali sono le ripercussioni lungo l'intero arco della vita della diffusione di forme di lavoro atipico? Che relazione c'è tra instabilità lavorativa e processo di formazione della famiglia? Il modello della "flexicurity" (combinazione "virtuosa" fra crescita della flessibilità sul mercato del lavoro ed incremento della sicurezza e dell'occupabilità dei lavoratori) è realizzabile in Italia? Quali sono le politiche regionali di contrasto all'abbandono scolastico? E possibile combattere l'esclusione sociale degli anziani coordinando politiche inclusive e previdenziali con politiche di istruzione e formazione? Questo volume pone particolare attenzione al problema della precarietà sociale, intesa in senso ampio, facendo riferimento non solo ai fattori che si traducono in un elevato rischio di esclusione sociale nel breve periodo, ma più in generale ai fattori che nel lungo periodo possono tradursi in una erosione delle capacità e delle risorse delle persone, aumentando il loro rischio di marginalizzazione.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Generazioni flessibili. Nuove e vecchie forme di esclusione sociale"

Generazioni flessibili. Nuove e vecchie forme di esclusione sociale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima