Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Geografia. Il Peloponneso. Libro 8º
Geografia. Il Peloponneso. Libro 8º

Geografia. Il Peloponneso. Libro 8º

by Strabone
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

7,87
10,50
-25 %
10,50
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nato ad Amasea, nel Ponto, intorno al 64 a.C., Strabone visse per lunghi periodi a Roma, nella prima età imperiale, fra il principato di Augusto e quello di Tiberio. Erudito di formazione eclettica, perseguì l'idea di un sapere che non fosse esclusivamente teorico, ma funzionale all'azione e all'impegno politico, secondo le istanze peculiari del mondo romano, di cui era grande ammiratore; e all'indagine degli uomini del tempo - prediletta dagli intellettuali latini e da lui stesso praticata - egli affiancò lo studio degli uomini nello spazio, dando il primo modello di antropogeografia.
La ponderosa opera cui attese per gran parte della vita, la "Geografia", non propone soltanto la descrizione delle ragioni del mondo allora conosciuto, ma raccoglie una miniera di dati e notizie di ogni tipo, assunti in gran parte da fonti letterarie, e in minima parte da esperienze personali di viaggio. La parte centrale dell'opera (che consta di 17 libri) è dedicata alla descrizione della Grecia, condotta lungo un itinerario che ha come elemento guida il mare. La Grecia è presentata come una successione di cinque penisole, delimitate da istmi. Di queste, il Peloponneso risulta la meno estesa, ma anche la più importante, per le vicende che ne hanno caratterizzato la storia dai tempi degli antichi regni micenei alla conquista romana. Nel descriverne le ragioni (Elide, Messenia, Laconia, Argolide, Acaia, Arcadia), Strabone attinge largamente alla tradzione omerica, assumendola come termine di confronto con il presente e a essa affianca una messe di informazioni che dalla geografia fisica spaziano all'economia, alla demografia, alla religione.
Scritta in uno stile piano e scorrevole, la "Geografia" è il trattato più importante che l'antichità ci abbia lasciato in materia, e una fonte di grande rilievo per gli studiosi del passato; ma è anche un libro che si legge con piacere, ricco di curiosità e di insolite memorie.

Testo greco a fronte

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici greci e latini » Prosa letteraria

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici greci e latini

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1992

Pagine 320

Lingua Italiano

Titolo Originale Geografika

Lingua Originale Greco (Moderno)

Isbn o codice id 9788817168595

Traduttore Anna Maria Biraschi

Prefatore Anna Maria Biraschi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Geografia. Il Peloponneso. Libro 8º"

Geografia. Il Peloponneso. Libro 8º
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima