Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Giuseppe De Albertis. Un pittore tra Appiani e Hayez. Catalogo della mostra (Milano-Arona-Gallarate, 1998)
Giuseppe De Albertis. Un pittore tra Appiani e Hayez. Catalogo della mostra (Milano-Arona-Gallarate, 1998)

Giuseppe De Albertis. Un pittore tra Appiani e Hayez. Catalogo della mostra (Milano-Arona-Gallarate, 1998)

by Fernando Mazzocca - Emma Zanella Manara
pubblicato da Mazzotta

21,94
25,82
-15 %
25,82
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Si tratta del catalogo dell'esposizione di Gallarate (Museo per gli Studi Patri, via Borgo Antico, 23 maggio - 4 luglio 1998), di Arona (Ex convento della Purificazione, piazza San Graziano, 18 luglio - 19 settembre 1998) e di Milano (Museo di Milano, via S. Andrea, ottobre - novembre 1998). Il catalogo presenta testi di Fernando Mazzocca e Emma Zanella Manara.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Cataloghi di mostre » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Barocco, Neoclassicismo dal 1600 al 1800

Editore Mazzotta

Collana Biblioteca d'arte

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 120

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820212742

Curatore Fernando Mazzocca  -  E. Zanella Manara

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Giuseppe De Albertis. Un pittore tra Appiani e Hayez. Catalogo della mostra (Milano-Arona-Gallarate, 1998)"

Giuseppe De Albertis. Un pittore tra Appiani e Hayez. Catalogo della mostra (Milano-Arona-Gallarate, 1998)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima