Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Giuseppe Isnardi (1886-1965). Coscienza nazionale e meridionalismo
Giuseppe Isnardi (1886-1965). Coscienza nazionale e meridionalismo

Giuseppe Isnardi (1886-1965). Coscienza nazionale e meridionalismo

by Saverio Napolitano
pubblicato da Rubbettino

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La monografia ricostruisce la figura del ligure-piemontese Giuseppe Isnardi (Sanremo 1886 - Roma 1965) come dirigente dell'ANIMI (Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d'Italia), uomo di scuola, studioso della geografia e della storia della Calabria, meridionalista, le cui ragioni ideali furono segnate dalla cultura risorgimentale e dal cattolicesimo sociale. Alla stregua di Umberto Zanotti-Bianco e Paolo Orsi, piemontese l'uno, trentino l'altro, Giuseppe Isnardi è stato un intellettuale-cerniera tra il Nord e il Sud d'Italia, di cui ha esaltato l'unità e l'assoluta contiguità spirituale e culturale, pur nella consapevolezza delle rispettive specificità storiche. Questo studio, inoltre, non è solo un contributo alla conoscenza dell'attività dell'ANIMI per l'alfabetizzazione nel Mezzogiorno a partire dalla sua fondazione nel 1910, ma anche un apporto alla storia socio-culturale della Calabria e alla vicenda dell'intellettualità italiana.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Giuseppe Isnardi (1886-1965). Coscienza nazionale e meridionalismo"

Giuseppe Isnardi (1886-1965). Coscienza nazionale e meridionalismo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima