Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gli studenti di storia
Gli studenti di storia

Gli studenti di storia

by Alan Bennett
pubblicato da Adelphi

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Otto studenti, tre professori, un preside: in mano ad Alan Bennett anche un corso propedeutico per l'ammissione all'università può diventare un universo polifonico di meravigliosa ricchezza e comicità. Scegliendo come ambientazione l'Inghilterra degli anni Ottanta, nella sua commedia più recente Bennett mette in scena un mondo semiautobiografico (nel giovane Posner riconosciamo il ragazzo timido di "Scritto sul corpo", innamorato del bel Dakin) in cui si alternano acrobaticamente simposio e gag, sociologia e dialogo filosofico. Mentre si accumulano gli interrogativi: Ha senso il concetto di cultura alta? Come si insegna la storia? Che ruolo ha il caso nelle tragedie della vita? E in che cosa consiste, esattamente, l'istruzione?

La nostra recensione

Non credo di essere l'unico a cui capita, ma ci sono periodi in cui non ho voglia di leggere: inutile aprire un libro, fatico persino a sbirciare i volantini pubblicitari che trovo in casella. Ecco, in periodi così leggo Alan Bennett, l'unico in grado di scuotermi dalla narcosi. Non importa che si tratti di un romanzo, di un saggio, di una pièce teatrale, non c'è testo di Bennett che non valga la pena leggere. Adelphi con regolarità mette a disposizione simili antidoti al torpore, e questa volta tocca al celebre "Gli studenti di storia", la commedia che debuttò a Londra nel 2004 e divenne subito uno dei successi internazionali dell'autore. La vicenda è ambientata tra le mura di un liceo maschile inglese agli albori degli anni ottanta. Otto studenti hanno raggiunto una media abbastanza dignitosa e possono ambire a Oxford o Cambridge, leggendarie università a cui si accede previo esame di ammissione. Per prepararsi al colloquio restano tre mesi e due professori, Hector e Mrs Lintott, a dare l'ultima infarinata agli allievi. Il preside, ansioso di risollevare la fama e le sovvenzioni del proprio istituto, decide di affiancargli Irwin un giovane insegnante dai metodi, a suo dire, più efficaci al conseguimento dell'obiettivo. Nello spazio di due atti, densi di illuminazioni e divertimento, l'affilata penna di Bennett mette in scena lo scontro tra due approcci al "sapere". Da una parte il vecchio maestro, Hector, per cui la cultura è puro appagamento, arricchimento, valore in sé, e dall'altra l'arrivista Irwin, ligio solo al conseguimento dell'obiettivo senza lesinare trucchi e scorciatoie. In mezzo gli studenti, forse meno rozzi e ambiziosi di quanto si creda, fanno da svagati giudici dell'istituzione scolastica. Centotrenta pagine scritte per il teatro che riescono tuttavia a conservare anche su carta la loro dirompente ironia, l'energia drammaturgica e le battute folgoranti che hanno reso celebre Bennett. Va da sé poi che il testo trovi la sua dimensione finale sul palcoscenico dove diventa davvero dirompente (come può testimoniare chi ha visto l'allestimento firmato da Bruni e De Capitani), tuttavia in attesa che qualcuno torni a portarlo in scena domani, accontentiamoci di quest'uovo oggi.
Andrea Tognasca

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Adelphi

Collana Piccola biblioteca Adelphi

Formato Brossura

Pubblicato 07/02/2012

Pagine 178

Lingua Italiano

Titolo Originale The History Boys

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845926594

Traduttore M. G. Gini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Gli studenti di storia"

Gli studenti di storia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima