Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gould Francis Leckie e la Sicilia. 1801-1818
Gould Francis Leckie e la Sicilia. 1801-1818

Gould Francis Leckie e la Sicilia. 1801-1818

by Diletta D'Andrea
pubblicato da Edizioni Scientifiche Italiane

34,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

All'inizio dell'Ottocento, nel particolare contesto rappresentato dal conflitto anglo-francese che nel Mediterraneo ebbe uno dei suoi teatri principali, l'Esquire inglese Gould Francis Leckie decise di trasferire il centro della propria vita e dei propri affari in Sicilia. Nell'isola che, in quel periodo, accoglieva re Ferdinando IV di Borbone e la sua corte, fuggiti da Napoli dopo gli eventi del 1798-1799, Leckie si stabilì per circa sette anni per realizzare, con cospicui investimenti economici, i suoi "vasti e lontani progetti" imprenditoriali, svolgendo al contempo un fondamentale ruolo di intelligence al servizio dei rappresentati in loco del suo governo nazionale. Attraverso la ricostruzione delle tappe fondamentali della biografia di questo landowner e pubblicista inglese, il volume contribuisce a fare nuova luce, mediante l'utilizzo di fonti archivistiche inedite, sull'importante ruolo economico, politico e culturale svolto dagli inglesi in Sicilia nel corso delle guerre rivoluzionarie e napoleoniche.

torna su Torna in cima