Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Guglielmo Ferrero in Svizzera. Leggitimità, libertà e potere
Guglielmo Ferrero in Svizzera. Leggitimità, libertà e potere

Guglielmo Ferrero in Svizzera. Leggitimità, libertà e potere

by Carlo Lottieri
pubblicato da Studium

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La relazione tra potere e legittimità è al cuore degli studi che Guglielmo Ferrero condusse durante i dodici anni trascorsi a Ginevra, dal 1930 al 1942. L'autore di Pouvoir indaga attentamente la crisi epocale dell'Europa, offrendo anche un'originale rilettura delle guerre che hanno martoriato il Vecchio Continente tra Ottocento e Novecento. Egli si sofferma soprattutto sulle radici storiche di quei conflitti, sulle condizioni della pace e della giustizia, sulla situazione costantemente "rivoluzionaria" che ha segnato l'Europa dal 1789 fino all'immane disastro della seconda guerra mondiale. Questa monografia su Ferrero include alcuni elementi essenziali della sua bio- grafia intellettuale e offre una presentazione sintetica della teoria della legittimità, quale fu elaborata negli anni della permanenza in Svizzera. Una particolare attenzione è riservata al problema della "rottura" rivoluzionaria e della profonda crisi giuridica che essa ha implicato per la civiltà europea. L'intento è accostare le implicazioni culturali del malessere che ha riguardato l'Europa durante l'età contemporanea: un disagio che può essere vinto, per Ferrero, solo se c'è la volontà di difendere quei principi della civiltà occidentale che gli inquieti protagonisti delle rivoluzioni moderne avrebbero voluto condannare all'oblio. Il testo evidenzia dunque il peculiare conservatorismo liberale dello storico italiano, che anche grazie al contatto con la società elvetica ha saputo unire senso della realtà, rispetto per la diversità, disponibilità a mediare e negoziare, attenzione alla concretezza dei rapporti umani.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900

Editore Studium

Collana La cultura

Formato Libro

Pubblicato 29/01/2015

Pagine 120

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838243141

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Guglielmo Ferrero in Svizzera. Leggitimità, libertà e potere"

Guglielmo Ferrero in Svizzera. Leggitimità, libertà e potere
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima