Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gypsy. Un libro di memorie

by Gypsy Rose Lee
pubblicato da Adelphi

Prezzo:
14,00 11,90
Risparmio:
2,10 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

"La presentazione italiana di Gypsy - le memorie della regina dello striptease Gypsy Rose Lee - fa risuonare fior di campanelli (altro che la famosa "madeleine" proustiana), perché riporta alla memoria quel mirabile musical che ne fu tratto nel '59: una delle più fantastiche stagioni di Broadway... Gypsy, Bildungsroman moderno esemplare per crudeltà e precisione, è la storia del viaggio d'apprendistato e mission teatrale attraverso un decennio di vita americana intorno al '30" (Alberto Arbasino). "Chi vuoi immergersi in un mondo in apparenza effervescente e animato da sceniche ironie, che ci proietta dietro le quinte di quell'America della Depressione a cui il cinema ha dato tante versioni, mettendo in passerella vivaci donnine del palcoscenico e gangster truci, legga questo libro di memorie in cui si sbizzarrisce il talento di Gypsy Rose Lee: la leggendaria spogliarellista Gypsy... Gypsy ci è presentata con la spregiudicatezza della mitica Mae West, sbrigativa come Bette Davis. Il suo destino consiste nell'attraversare, come un turbine, le sordidezze e le effimere estasi del mondo dello spettacolo americano, sempre riscattandosi con uno humour che rimanda ai fratelli Marx" (Alberto Bevilacqua).

Dettagli

Generi Non definito

Editore Adelphi

Collana Gli Adelphi

Formato Tascabile

Pubblicato  05/07/2011

Pagine  416

Lingua Italiano

Titolo Originale Gypsy. A Memoir

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845926099


Traduttore F. Salvatorelli

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Gypsy. Un libro di memorie maurizio.melloni

MAURIZIO MELLONI - 20/05/2013 17:35

voto 4 su 5 4

L'asciuttezza descrittiva degli eventi autobiografici di Gipsy colpisce per la rara capacità di distacco con cui eventi e situazioni a volte tutt'altro che facili, anzi potenzialmente drammatici, anche se forse un po' romanzati, vengono fusi ironicamente e spesso umoristicamente in una prosa che, con ammirevole modestia ed efficacia comnicativa, non azzarda a spingersi sul terreno scivoloso del ragionamento intellettuale, del giudizio, del commento esplicito o della drammatizzazione colpevolizzante. Lo sguardo è quello di un gruppo a nucleo familiare al femminile e anticonformista, che lotta e sgomita per raggiungere dapprima la sopravvivenza e poi il successo in un mondo maschile ostile, competitivo e sfruttatore, ma a volte comprensivo. La chiave dell'approccio di vita non giace sul terreno dell'adeguamento, della rassegnazione al banale istituzionale dell'epoca: piuttosto su una personale quanto forte e anche rigido sistema di valori e moralità per nulla lascivo o libertino. Piuttosto nella sottile intelligenza e sensibilità sulle caratteristiche personali della donna, in quanto femmina e persona, ma anche artista che scopre gradualmente quanto di lei può essere offerto al pubblico del proprio tempo grazie a ciò ciò che la propria intuizione certifica al tempo stesso come proprio naturale talento, desiderio altrui e soglia precisa della reciproca rispettosa dignità. Il talento di realizzarsi in una forma d'arte il cui percorso sul sottile crinale che separa due opposti dirupi.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima