Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I Like Frank Zappa
I Like Frank Zappa

I Like Frank Zappa

by Riccardo Subri
pubblicato da Ets

Prezzo:
10,00 8,50
Risparmio:
1,50 -15 %
mondadori card 17 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 27 gennaio.  (Scopri come).

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Ets

Collana Incipit. Piccola biblioteca di narrativa

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846707840


1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
I Like Frank Zappa

Anonimo - 22/05/2004 13:27

voto 4 su 5 4

Nei favolosi anni Settanta l’appartenenza ad una fede musicale poteva essere determinante nell’indirizzare verso uno specifico luogo la propria esistenza (vita amorosa compresa), dal momento che il rock costituiva un formidabile veicolo di identificazione sociale, una sfera di emozioni elevate alla massima intensità, un vero e proprio stile di vita. Il titolo di questo primo romanzo di Riccardo Subri – fino ad oggi autore di racconti sparsi pubblicati su riviste ed antologie – intende riassumere in una frase emblematica, oltre ad una delle più spiccate preferenze dell’autore, anche un intero periodo storico, con le sue tempeste trasgressive, le sognanti utopie, il desiderio di fuga dalle rotte obbligate che i padri preparano sempre per i figli. La narrazione qui si snoda secondo un netto impianto autobiografico, disegnando un romanzo di formazione nel quale il percorso del protagonista è del tutto coincidente con la voce dello scrittore. Le vicende raccontate tracciano un’avventura che è al tempo stesso un viaggio in senso geografico (quelle peregrinazioni travagliate in luoghi esotici che ormai identifichiamo con una parte essenziale di quel turbinoso decennio), un avvicinamento ad un nucleo più profondo dell’intimità, un vagabondaggio nel quale ci si espone ai venti della pura casualità. Lo stile di Subri, esatto e tagliente - capace di restituire il ritmo accelerato con cui si svolgevano gli eventi in quel tempo senza internet e senza telefonini, ma velocissimo per le intensità emotive in gioco- cattura il lettore dentro una storia la cui freschezza ci giunge intatta a distanza di tanti anni.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima