Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I-TIGI Canto per Ustica. Con videocassetta
I-TIGI Canto per Ustica. Con videocassetta

I-TIGI Canto per Ustica. Con videocassetta

by Marco Paolini - Daniele Del Giudice
pubblicato da Einaudi

15,36
18,08
-15 %
18,08
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

IL LIBRO: I-TIGI è la sigla del DC9 Italia che, il 27 Giugno 1980, è precipitato con i suoi ottantuno passeggeri e membri dell'equipaggio nel 'punto Condor', dove il Tirreno è profondo 3700 metri. I-TIGI è poi uno dei capitoli più belli del romanzo di Del Giudice "Staccando l'ombra da terra". Quelle pagine furono il nucleo di partenza dello spettacolo "I-TIGI Canto per Ustica", portato sulla scena da Marco Paolini nell'estate 2000 a Bologna e Palermo, e trasmesso in tv da Rai Due. Del Giudice e Paolini hanno lavorato per mesi sull'istruttoria del giudice Rosario Priore, che ricostruisce la ragnatela immensa di testimonianze vere e false, reticenze e coperture che ha avvolto la sorte delle 81 vittime di Ustica. Il "Quaderno dei Tigi" che qui pubblichiamo comprende, oltre il copione dello spettacolo, due testi originali nei quali Del Giudice e Paolini mettono in scena l'evolversi del loro progetto, lo stupore e la passione civile che li hanno guidati, nonostante le difficoltà, nel trasformare tecnologia, dati aridi e frammentari, perizie tecniche, atti giudiziari, in una narrazione di grande tensione emotiva. IL VIDEO: "I-TIGI Canto per Ustica", tragedia per narratore e coro, è una messa in scena della ricerca del senso e della verità senza pregiudizi di alcun genere, attraverso un episodio che mette a confronto le normali vite di 81 persone con un quadro internazionale di conflitti tra Paesi che nel Mediterraneo si sfidano in silenzio sul filo della guerra. E i Tigi diventano così il nome di un popolo ignaro e sommerso, ma che non dimenticheremo più, perché potremmo essere noi.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Testi teatrali , Cinema e Spettacolo » Teatro » Testi e critica letteraria

Editore Einaudi

Collana Einaudi. Stile libero. Video

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2001

Pagine 122

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806159412

4 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
I-TIGI Canto per Ustica. Con videocassetta tonygroovagmailcom

tonygroovagmailcom - 13/04/2016 13:09

voto 5 su 5 5

Paolini e Del Giudice raccontano una delle tragedie più ingiuriose e logoranti della nostra guerra fredda, mantenendo l'ottima abitudine di non intrufolarvi fesserie ne troppi sermoni o piagnistei. Rara versione, notevolmente impreziosita dalle musiche di Giovanna Marini, che accompagna il testo col suo sorprendente quartetto vocale. Fu trasmessa al tempo in diretta Rai e apparentemente mai più riproposta ne diffusa in DVD o altro formato digitale, a della differenza della versione "Racconto" a Palermo, ben prodotta ma del tutto priva di interventi musicali. Assolutamente consigliato anche a chi conosce già lo spettacolo: le composizioni e gli arrangiamenti, oltre a rappresentare un notevole lavoro dedicato, risultano in perfetta armonia col testo e ne enfatizzano intensamente la carica emotiva.

I-TIGI Canto per Ustica. Con videocassetta

anto 83 - 20/11/2002 14:34

voto 5 su 5 5

contenuti e nozioni tecniche ricercate e studiate per anni a tavolino,comunicazioni tra enti di controllo e aereoplani in volo,tracce radar che si intrecciano,un giallo irrisolto o meglio 'risolto' ma tenuto ancora segreto.E quello che non fa la falsa indifferenza e un'innata lentezza del processo lo fa il tempo che piano piano e senza apripre bocca divora e consuma i diritti delle 81 persone a bordo quel lontano giorno di giugno del 1980.Per chi non avesse mai avuto l'ccasione di cimentarsi con le orazioni civili di Paolini un invito a farlo in tutta fretta.Chiarezza,umiltà,comicità e sopratutto rispetto nei confronti dei fatti avvenuti rendono lo spettacolo ''teatrale'' una sorprendente esibizione fuori dal contesto abituale.Da consigliare assolutamente

I-TIGI Canto per Ustica. Con videocassetta

Gianluca - 19/04/2002 14:23

voto 5 su 5 5

Per chi ha la fortuna di conoscere Marco Paolini potrebbe non stupire la parola ''emozionante!''...Paolini e Del Giudice ci fanno salire salire sulla macchina del tempo e forse anche su quell'aereo... Se potete andate a vedere lo spettacolo a teatro: dopo pochi minuti le poltrone cominceranno ad essere strette! Bella lezione di storia contemporanea, ce ne fossero altre come questa! Gianluca

I-TIGI Canto per Ustica. Con videocassetta

Anonimo - 14/11/2001 00:00

voto 4 su 5 4


Un aereo scompare, nessuno sa o vuole raccontare la verità, anzi si cerca in tutti modi di nasconderla. Un libro che rappresenta una denuncia sulla falsità di chi sapeva ma ha taciuto, un libro per ricordare chi è morto senza sapere nemmeno il perchè. Perchè ciò non possa mai più avvenire, perchè si abbia finalmente il coraggio di raccontare la verità.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima