Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I canti
I canti
9,35
11,00
-15 %
11,00
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Come Lucrezio, Catullo visse la sua breve stagione nella prima metà del I secolo a.C., in un'età segnata da aspri conflitti di potere e di valori. Fu contemporaneo di Pompeo, di Cicerone, di Cesare: ma alla rovente attualità non concesse nei versi che qualche sferzante allusione. Il suo "Liber", composto di 116 canti distinti per ordine metrico, è insieme il diario di una vicenda d'amore struggentemente vissuta e un repertorio di prove stilistiche condotte secondo i dettami del circolo neoterico: un'opera di straordinaria novità, nel contesto della tradizione letteraria romana ispirata alla 'gravitas'.
Catullo è il primo poeta d'amore della latinità; il primo che dichiari, con l'intensità egocentrica che sarà solo dei grandi romantici, la forza contraddittoria e lacerante delle proprie passioni. Egli ricrea per noi l'incanto di una quotidianità vissuta con l'abbandono emotivo della giovinezza, nelle sue occasioni più semplici e private: la ragazza che gioca con il passero, il fulgore dei giorni della felicità, le facezie dei conviti, lo sciacquio delle onde del lago; e poi i tormenti del disinganno, le invettive, l'angosciato colloquio con se stesso. E il suo stile di artefice raffinato serba, nella grande varietà dei toni, una naturalezza mirabile: alla preziosità dei 'carmina docta' si alterna un realismo che ingloba le più acerbe trivialità; a una protervia insolente fino all'insulto la gravità pensosa e commossa.
Un testo ricco e complesso, che la traduzione di Enzo Mandruzzato rende con penetrante adesione e l'introduzione di Alfonso Traina illumina in tutti i suoi aspetti artistici e umani.
Edizione con testo originale a fronte.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici greci e latini » Poesia

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici greci e latini

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1982

Pagine 448

Lingua Italiano

Titolo Originale Carmina

Lingua Originale Latino

Isbn o codice id 9788817123983

Traduttore E. Mandruzzato

Curatore A. Traina

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I canti"

I canti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima