Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I libri della tempesta
I libri della tempesta

I libri della tempesta

by Jorge Molist
pubblicato da Longanesi

8,37
18,60
-55 %
18,60
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Due anni ai remi. Questa è la condanna che Joan dovrà scontare per aver assassinato in una rissa l'uomo che tanti anni prima, sulla spiaggia del suo villaggio in Catalogna, gli ha ucciso il padre e rapito la madre e la sorella, durante l'assalto di quelli che sembravano corsari mori. E mentre guarda quel mare azzurro di primavera, quel mare che è sempre stato simbolo di libertà e sta per trasformarsi nella sua prigione, se non addirittura nella sua tomba, Joan ripensa alla promessa fatta al padre morente. Una promessa che ora difficilmente potrà mantenere, incatenato al remo della Santa Eulalia, diretta in Italia per difendere i territori spagnoli dagli angioini che, alle soglie del Cinquecento, minacciano di invadere il Meridione. Una rotta che Joan sognava di percorrere ma non certo in catene, nella speranza di ritrovare Anna, la donna che ama e che non ha mai dimenticato. Ripensando alle parole del suo maestro di calligrafia, secondo il quale solo la paura è in grado di mettere ai ceppi l'animo umano, Joan trova la volontà di reagire e rifiuta di arrendersi a quella sorte. Quando infine la galea sbarca a Napoli, Joan si rimette in cammino, e sarà ancora una volta il suo sconfinato amore per i libri a dargli la forza di lottare per la propria libertà...

La nostra recensione

I libri della tempesta è un romanzo di avventura, di libertà, di amore, di vendetta. È il risultato di uno studio storico molto rigoroso da parte del suo autore, Jorge Molist . La storia inizia quando, nel 1494, Joan un ragazzo di 22 anni, è incatenato su un galeone per scontare due anni come rematore coatto. Lo denudano, lo rasano, gli guardano i denti come ad un animale, lo incatenano. E il ragazzo comprende che sicuramente non riuscirà a sopravvivere a questi due anni. Un galeone era il posto peggiore del Rinascimento e pochi, pochissimi superavano i due anni. Joan si rende da subito conto che non potrà mantenere la promessa fatta a suo padre in punto di morte di essere un uomo libero, si rende altresì conto di non riuscire a liberare sua madre e sua sorella, fatte schiave in Italia e che non riuscirà nemmeno a raggiungere la sua amata, ormai sposata a Napoli.

Per un momento il suo sguardo incontra quello dell’ammiraglio del galeone, sa che quell’uomo è responsabile della sua disgrazia. Dodici anni prima infatti una nave pirata aveva assalito il villaggio del ragazzo: il padre morì, difendendo la famiglia e negli ultimi istanti di vita fece promettere al figlio di essere sempre libero. Qui inizia l’avventura: si incontra in una taverna di Barcellona con l’uomo che riconosce come l’assassino di suo padre. Vorrebbe domandargli dove si trova la sua famiglia, ma i due finiscono per lottare e Joan lo uccide. Per questo è fatto schiavo come rematore sul galeone. Joan inizia così il viaggio che lo porta dalla Spagna all’Italia: è in Sardegna, in Sicilia e poi arriva a Napoli, in piena invasione francese. Dopo è a Ischia, a Genova e finisce la sua avventura nella Roma dei Borgia, incontrando personaggi realmente esistiti come Machiavelli o Don Michelotto.              

I libri della tempesta è l’avventura di Joan che viaggerà non solo dalla Spagna all’Italia, ma anche dall’ignoranza alla conoscenza, dall’oscurità alla luce, lottando per la sua libertà e per quella della famiglia e, soprattutto, lotterà per recuperare Anna, il suo amore. Una storia esemplare che racconta di libri e della lotta di Joan, un nuovo Ulisse, per essere libero.

 

Valeria Merlini

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Narrativa di Avventura , Romanzi e Letterature » Avventura

Editore Longanesi

Collana La Gaja scienza

Formato Rilegato

Pubblicato 09/01/2013

Pagine 345

Lingua Italiano

Titolo Originale Prométeme que seras libre

Lingua Originale Spagnolo

Isbn o codice id 9788830434189

Traduttore R. Bovaia

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
I libri della tempesta michele.bellotti

Michele Bellotti - 20/05/2013 16:47

voto 5 su 5 5

Continuano le peripezie del giovane Joan narrate nel primo volume "Promettimi che sarai libero". Jorge Molist riesce a coinvolgere il lettore con grande maestria. Un romanzo, in realtà uscito in Spagna come un unico volume di 700 pagine, che non ha nulla da invidiare a titoli ben più famosi . Per tutti quelli che hanno amato Ildefonso Falcones, José Llorèns e Ken Follett una lettura imperdibile. Nel frattempo in Spagna è uscito un nuovo volume ... la vita di Joan continua più avventurosa che mai!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima