Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I pazzi di Grégoire
I pazzi di Grégoire

I pazzi di Grégoire

by Valerio Petrarca
pubblicato da Sellerio Editore Palermo

Prezzo:
16,00 13,60
Risparmio:
2,40 -15 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Questo è un libro assai singolare. Non tanto perché sta a metà tra Antropologia e letteratura, quanto perché presentandosi come il racconto della vicenda umana di un africano eccezionale, Grégoire Ahongbonon, di fatto è una non usuale testimonianza della inquietudine intellettuale di un antropologo particolarmente attento alle realtà osservate. Deciso a raccontare delle sue esperienze di ricerca in Africa, Valerio Petrarca, per uno strano gioco di specchi rovesciati, finisce infatti con il viversi cambiato radicalmente rispetto alla sua rappresentazione del mondo. Le strutture create a Bouaké da Grégoire ospitavano, quando Petrarca le ha visitate, pazzi e scartati di ogni tipo. Grégoire è arrivato a farsi carico di queste realtà sulle orme del Vangelo, anche in conseguenza della cancellazione a causa della guerra in Costa d'Avorio di ogni forma di assistenza pubblica. Soprattutto una condizione come questa, ma non solo, ha portato Petrarca a riflettere sulle ragioni del suo lavoro scientifico oltreché sul mondo osservato. Parlarne è stato per lui il tentativo di esorcizzare la scoperta, convertitasi in alienazione intellettuale, che contro la presunzione dell'Antropologia di assumere l'io narrato come testimonianza degli altri io, si denunciano eventi, la guerra in Costa d'Avorio, ma anche molti altri, in cui "le classificazioni concettuali si sbriciolano a una a una e non restano che individualità separate e sperdute". Le pagine di Petrarca vogliono essere anche un tentativo di dare voce a queste umanità disperse, esorcizzando nello stesso tempo una inquietudine personale dovuta all'evidente fallimento della pretesa delle scienze sociali di volgere le diverse realtà in costruzioni concettuali in grado di farne intendere le dinamiche segrete.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Disabilità: aspetti sociali » Discriminazione sociale

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana Nuovo Prisma Sellerio

Formato Brossura

Pubblicato  22/10/2008

Pagine  173

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838923470


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I pazzi di Grégoire"

I pazzi di Grégoire
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima