Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I ribelli
I ribelli

I ribelli

by Sandor Marai
pubblicato da Adelphi

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Maestro delle passioni, Marai si dedica in questo romanzo non già ai triangoli amorosi ma a un altro legame che può raggiungere una tensione rovente: quello che tiene insieme un gruppo di adolescenti in rivolta contro tutto e pronti a tutto. E riesce a far penetrare il lettore al centro di un groviglio composto di errori e furori, complicità e tradimenti, insofferenza e viltà - elementi che segnano fatalmente il passaggio all'età adulta e sembrano ricorrere di epoca in epoca, in sempre nuovi travestimenti. Qui la materia è offerta dalle vicissitudini e dalle avventure di un gruppo di ragazzi, anzi una banda come loro stessi si definiscono, nella tarda primavera del 1918, in una cittadina dell'Alta Ungheria lontana dal fronte, dove la vita, placida e sonnacchiosa in apparenza, è profondamente inquinata dalle venefiche esalazioni della guerra. Abbandonati a se stessi mentre i padri combattono chissà dove, in balìa soltanto dei dèmoni della loro "rivolta contro l'utile e il pratico", della loro fantasia e della loro tracotanza, dichiarano guerra al mondo degli adulti inventandosi giochi molto, troppo pericolosi. Un oscuro commediante, che diventa il loro mentore diabolico coinvolgendoli nelle sue trame perverse, li trascinerà verso un epilogo tragico e inevitabile. La storia - di chiara ispirazione autobiografica - della impossibile ribellione di Tibor e dei suoi compagni è illuminata sinistramente dal riflesso della grande catastrofe collettiva, la cui presenza impalpabile incombe sugli animi, cancella ogni regola, stravolge i sentimenti.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Adelphi

Collana Biblioteca Adelphi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2001

Pagine 276

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845916090

Curatore M. D'Alessandro

1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
I ribelli

Alex - 23/07/2003 14:11

voto 1 su 5 1

Di ribelle non c¿e che il titolo, per il resto una noia infinita. Ha svolto per settimane la funzione di sottobicchiere sul mio comodino, finche¿ non ho trovato la forza di terminarlo nella speranza, vana, che succedesse qualcosa.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima