Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il Duce, mio padre
Il Duce, mio padre

Il Duce, mio padre

by Romano Mussolini
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Prezzo:
8,50 7,22
Risparmio:
1,28 -15 %
mondadori card 14 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Romano Mussolini è l'ultimo testimone "dall'interno" della storia del Duce e del fascismo. Dopo tanti anni, ha deciso di raccogliere in un libro le memorie dirette e le confidenze del padre, portando alla luce appunti e documenti inediti gelosamente custoditi. Dai ricordi felici dell'infanzia a Villa Torlonia all'apogeo del fascismo, da quelli drammatici del 25 luglio 1943, del viaggio in Germania per rivedere il padre dopo la liberazione dal Gran Sasso, fino alla fucilazione di Mussolini e di Claretta Petacci nell'aprile del 1945. Un memoriale che offre rivelazioni clamorose su Claretta Petacci e donna Rachele, ma anche i giudizi del Duce, affidati alla memoria del figlio, su Hitler e gli Alleati. Prima edizione Rizzoli 2004.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche » Nazionalismo

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Saggi

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  169

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817008488


2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il Duce, mio padre ber_22

ber_22 - 19/06/2014 20:59

voto 4 su 5 4

Libro scritto da Romano Mussolini, lultimo figlio di Benito, che racconta il lato umano del Duce. Durante la lettura, le parole di Romano trasportano la nostra mente a casa Mussolini, svelandoci il Benito privato, raccontandoci retroscena e curiosità, come il rapporto tra donna Rachele e Claretta. Romano scava nei suoi ricordi, trasmettendo le emozioni vissute da lui e dalla sua famiglia durante lo scorrere di certi eventi: dai più precipitosi, come larresto del padre e gli ultimi giorni prima della sua fine, ai più piacevoli, come i pic-nic e le belle giornate passate a Villa Carpena assieme a tutta la famiglia. Il libro è scritto in maniera semplice, tale da rendere abbastanza scorrevole la lettura. Pecca nella quantità, essendo di poche pagine, ma se preferite la qualità, il libro offre racconti interessanti. Consigliato.

Il Duce, mio padre

Anonimo - 07/02/2009 22:21

voto 0 su 5 1

Un'immagine umana, famigliare ma anche politica da cui si evince un interessante profilo dell'uomo Mussolini. Piacevole, chiaro, mai di parte.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima