Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il barone e il guardacaccia
Il barone e il guardacaccia

Il barone e il guardacaccia

by François Vallejo
pubblicato da Sellerio Editore Palermo

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nell'ovest profondo, un castello ha perso il suo castellano. Siamo in tempo di rivoluzione, nell'immediata vigilia del 1848 nella Francia dei Bianchi monarchici e clericali che si tramandano per generazioni l'ira orgogliosa contro i Blu repubblicani e parigini. E' Lambert, il guardacaccia, che dopo la morte del vecchio signore regge il cupo maniero dalle stanze più alte che ampie assieme alla moglie Eugénie e alla figlia Magdeleine, e cura il bosco e la muta di cani di cui va fiero; non s'aspetta che torni a vivere nelle sue proprietà, dalla città, l'erede. Il barone de l'Aubépine des Perrières il Giovane è stato torturato per tutta la giovinezza dalla tirannia del padre; si sapeva quindi del suo odio per quei luoghi. Rivoluzionario nonostante il suo titolo, come Lambert è un tradizionalista convinto, ha un carattere instabile e tormentato, a tratti euforico a tratti depresso: il guardacaccia non riesce a capire che cosa pretenda con i suoi modi a volte inopportunamente egualitari a volte offensivamente sprezzanti, sempre indecifrabili. Così, mentre scoppia la rivoluzione e poi inizia il Secondo Impero di Napoleone III e il barone consuma il tempo in ossessioni di cospirazioni politiche e un erotismo malsano, il guardacaccia scruta il padrone, fra i due inizia un confronto estenuante e angoscioso che dura negli anni, in una suspence crescente che fa fremere per violenze previste e misteri di sangue. Questo romanzo, il secondo di Vallejo pubblicato in italiano, insignito in Francia del Premio Giono, è stato paragonato da alcuni critici ai drammi 'a porte chiuse' di Sartre, gli estenuanti duelli morali che rivelano la tragedia senza uscite "dell'essere gettati nel mondo". Il barone e il guardacaccia avvinti in un unico destino recitano la tragedia della futilità umana, del fallimento storico, della condanna capitale ad essere anacronistici rispetto al proprio tempo.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Romanzi storici , Romanzi e Letterature » Narrativa d'ambientazione storica

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana Il contesto

Formato Brossura

Pubblicato 29/05/2008

Pagine 245

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838922862

Traduttore Maria Nicola

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il barone e il guardacaccia"

Il barone e il guardacaccia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima