Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il cane di terracotta
Il cane di terracotta

Il cane di terracotta

by Andrea Camilleri
pubblicato da Sellerio Editore Palermo

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il solito delitto di mafia, misterioso e intricato, a Vigàta, cittadina fantastica e metaforica in terra di Sicilia, dove Camilleri ambienta il suo secondo romanzo giallo, con protagonista il commissario Montalbano. Occhio e intelletto di giustizia, Montalbano risolve le sue inchieste, si direbbe, per affinità ambientale: è così perfettamente siciliano che ogni indizio per lui si trasforma in univoco messaggio di un codice conosciuto, da decrittare simbolo per simbolo, come una lingua arcaica che continua a parlare in forme nuove. Ma stavolta, in coda al delitto di mafia, se ne trova un altro, più conturbante e rituale: due cadaveri di giovani amanti abbracciati, nel doppio fondo di una grotta, sorvegliati da un enorme cane di terracotta. Un omicidio di cinquant'anni prima. E Montalbano indaga, con l'aiuto di una compagnia volenterosa di vecchietti: "un'indagine in pantofole, in case d'altri tempi, davanti a una tazza di caffè". La Sicilia è terra che da sempre si presta al genere giallo e poliziesco, cui fornisce il suo teatro di contrasti e di arcaismi. Camilleri, però, del giallo siciliano è, in senso proprio, un innovatore. Una grazia particolare di raccontatore, una lingua che si modula senza sforzo e fastidi sul dialetto, una potenza di comicità, ma soprattutto vi aggiunge l'intuizione completa dei nuovi scenari, quel miscuglio di culture millenarie con ciò che i sociologi denominano "modernizzazione senza sviluppo ".

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana La memoria

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1996

Pagine 288

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838912269

4 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
3
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il cane di terracotta

Anonimo - 18/09/2009 16:27

voto 4 su 5 4

Camilleri non delude mai. Specialmente quando il personaggio a cui fa condurre le indagini è il mitico commissario Montalbano!

Il cane di terracotta

Anonimo - 18/04/2008 12:39

voto 4 su 5 4

Bella la trama, bello il modo in cui il tutto è narrato, bello il contesto in cui si svolge. Amore, crimine e Montalbano. Solo la penna di Cammilleri può riuscire capolavori come questo!!!

Il cane di terracotta

Anonimo - 03/07/2005 22:04

voto 4 su 5 4

Appena ho iniziato a leggere le prime pagine ero un po' deluso per il troppo uso del siciliano e che molte parole nn si capivano. Ma ho notato che, piu' si va avanti, piu' il libro diventa bello e scorrevole nonostante le parole scritte in siciliano. Peccato che ho visto prima il film e poi ho letto il libro. Mentre leggevo, infatti, mi tornavano in mente le scene del film. Cmq e' un libro che si legge volentieri. Io l'ho letto in quattro giorni.

Il cane di terracotta

Anonimo - 06/09/2004 16:47

voto 5 su 5 5

adoro camilleri e quella strana colorata e profumatissima lingua tutta sua che usa per raccontare le gesta di un insopportabile e magnetico commissario di paese che sbatte in galera gli stronzi con lo stesso piacere con cui ingoia tonnellate di triglie fresche. Stavolta si intestardisce su un caso di cinquant'anni fa e lo risolve dimostrando coraggio e passione oltre alla divertita genialità del suo creatore.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima