Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Descrizione

Jean Stafford fu segnata da un destino tragico e da una sensibilità fuori dal comune. Sposata a lungo con il poeta Robert Lowell, geniale ma mentalmente instabile, uscì distrutta nel corpo e nello spirito da quel rapporto, che la lasciò sfigurata in seguito a un incidente d'auto. La sua opera, influenzata dalla tormentata biografìa, è una punta di eccellenza indiscussa nella letteratura statunitense, racconti qui proposti, tradotti in Italia per la prima volta, provengono dal libro che le valse il Pulitzer. Sono storie di crescita e scoperta del proprio io, di dolore e lotta per l'indipendenza. Joyce Carol Oates li definisce un'emozionante missiva da un'epoca in cui il destino femminile era "alla mercé della mano maschile con una passività prossima a masochismo".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie » Romanzi stranieri

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Scrittori contemporanei

Formato Tascabile

Pubblicato  25/10/2011

Pagine  189

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817050869


Traduttore C. Gabutti

torna su Torna in cima