Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il cavaliere svedese
Il cavaliere svedese

Il cavaliere svedese

by Leo Perutz
pubblicato da Adelphi

Prezzo:
20,00 15,00
Risparmio:
5,00 -25 %
mondadori card 30 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Leo Perutz è riconosciuto maestro di una specie particolare del fantastico: quella che si insinua nella realtà come una goccia di veleno, e la trasforma dall'interno in un'avventura demoniaca, senza che ci sia bisogno di ricorrere a troppo evidenti apparati di prodigi. Ma l'effetto è ancora più inquietante. Nel "Cavaliere svedese", sullo sfondo fosco di un'Europa di briganti, dragoni e locandieri all'inizio del Settecento, si raconta la storia di un ladro vagabondo che ruba l'identità a un giovane cavaliere svedese, diventando così egli stesso un potente che riesce ad attuare tutti i suoi sogni. Ma la potenza del 'barone del malefizio' aleggia, palpabile e imprendibile, su questa vicenda. E il Diavolo sa riapparire sempre, per lo meno quando la partita giocata con lui si avvicina alla fine.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Adelphi

Collana Biblioteca Adelphi

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1991

Pagine  228

Lingua Italiano

Titolo Originale Der schwedische Reiter

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788845908330


Traduttore Elisabetta Dell'Anna Ciancia

1 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il cavaliere svedese

Anonimo - 25/09/2012 21:14

voto 0 su 5 1

Romanzo spettacolare, bellissimo. Assolutamente da rendere in film. Scritto superbamente, altrettanto superbamente tradotto in questa edizione. Narra una storia fantastica, misteriosa, triste, al centro della quale c'è la forza dell'amore tra uomo e donna e tra genitori e figli (ma non solo). Lo sfondo delle guerre europee alla fine del seicento e la condizione delle persone in quei tempi potrebbe farne un romanzo storico, ma la dimensione sovrumana, quasi magica, degli eventi ne fanno uno spunto per più di una riflessione sul significato dell'esistenza umana e del destino.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima