Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il funambolo e altri scritti
Il funambolo e altri scritti

Il funambolo e altri scritti

by Jean Genet
pubblicato da Adelphi

Prezzo:
19,00 16,15
Risparmio:
2,85 -15 %
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Nel 1957 Genet indirizza a un giovane acrobata un ardente inno all'arte del funambolo e del Circo, gioco crudele - insieme alla "poesia, alla guerra, alla corrida" uno dei pochi che siano rimasti -, intreccio di audacia e perfezione, solitudine e follia, festa e morte. Ma in Genet ogni nucleo di pensiero sembra riverberarsi, rispecchiarsi all'infinito, attraversando come un raggio luminoso le pareti che separano i generi letterari: così questi consigli in forma di poema celano e svelano una temeraria meditazione sul teatro e sull'artista: "Gli consiglierei persino di zoppicare, di coprirsi di stracci, di pidocchi, e di puzzare. Di svilire sempre più la sua persona, affinchè l'immagine di cui vi parlo, abitata da un morto, risplenda più fulgida che mai. Di esistere insomma soltanto nella sua apparizione". Meditazione che ritroviamo allo stato puro negli scritti dedicati al teatro, ma soprattutto nelle inesorabili note inviate a Roger Blin nel corso della collaborazione che condusse alla storica messa in scena parigina dei "Paraventi". Qui il teatro diventa sfida oltraggiosa e metafisica, tesa a "infrangere la barriera che ci separa dai morti", a realizzare un evento che è "festa unica", "atto poetico": "Io volevo la banchisa, terra promessa che abbaglia e non dà requie...".
Ma non meno sorprendenti sono i due scritti su Rembrandt e il celebre "L'atelier di Alberto Giacometti" - che Picasso non esitò a definire il miglior saggio sull'arte che avesse mai letto -, in cui si impone la straordinaria capacità di Genet di leggere l'arte leggendo in se stesso (o è il contrario?) e che confermano la traslucida coerenza del suo pensiero.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Adelphi

Collana Biblioteca Adelphi

Formato Brossura

Pubblicato  01/05/2010

Pagine  221

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845912771


Curatore G. Pinotti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il funambolo e altri scritti"

Il funambolo e altri scritti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima