Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il lampionaio di Edimburgo
Il lampionaio di Edimburgo

Il lampionaio di Edimburgo

by Anthony O'Neill
pubblicato da Tea

Prezzo:
8,00 3,60
Risparmio:
4,40 -55 %
mondadori card 7 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 6 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Nel 1878 una serie di orrendi delitti sta terrorizzando Edimburgo: prima viene scoperto il cadavere di uno stimato professore universitario, poi quelli di un losco impresario e del guardiano del faro. La polizia brancola nel buio, ma una coppia di investigatori improvvisati - Thomas McKnight, un disilluso professore di logica e metafisica, e Joseph Canavan, un becchino chiuso e asociale - scopre che quei crimini sono in qualche modo legati a una ragazza, Evelyn, un'orfana da poco tornata in città dopo che, quando era ancora una bambina, un misterioso signore l'aveva prelevata dall'istituto dove viveva. Evelyn sostiene di sognare i delitti prima che avvengano e dichiara che l'assassino è un lampionaio. Ma chi è questo lampionaio? Esiste davvero?

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir » Gialli storici , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Tea

Collana Teadue

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/2006

Pagine  368

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788850210381


Traduttore R. Romanelli

3 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
2
Il lampionaio di Edimburgo fosforo

fosforo - 16/01/2013 22:37

voto 1 su 5 1

Veramente brutto. Non c'è altro da dire su questo romanzo mal congegnato, noioso scritto da una penna incapace di dominare la materia horror-demoniaca... Tanta noia e basta

Il lampionaio di Edimburgo

Anonimo - 07/11/2008 14:32

voto 3 su 5 3

QUESTO LIBRO MI HA APPASSIONATO, ANCHE SE IL FINALE POTEVA ESSERE MIGLIORE TUTTAVIA NEL COMPLESSO E' PIU' CHE SUFFICENTE. FORSE UN PO' TROPPO PROLISSO IN OGNI CASO EFFICACE, BELLO IL MODO IN CUI I MISTERI SI DIPANANO NEL FINALE CHE PER CERTI VERSI RICORDI GLI INCUBI DI LOVECRAFT.

Il lampionaio di Edimburgo

Maristella - 04/04/2006 13:11

voto 1 su 5 1

All'inizio e fino a meta libro', l'atmosfera da thriller gotico promette bene... Splendide le descrizioni di una Edimburgo fumosa e nebbiosa,con le sue strade e i suoi vicoli antichi,di cui si puo' percepire persino l'odore. Alquanto interessanti alcuni passaggi metafisici e precursivi addirittura di alcuni rami psicanalitici freudiani e junghiani. ''L'immaginazione deve inevitabilmente arrendersi alla realtà? Non deve la realta' arrendersi,a sua volta all'immaginazione?'' Poi,si passa da uno scenario alla Poe ad uno alla Verne,con incredibili viaggi metafisico-diabolici che poco hanno del credibile....e che non si comprende se siano frutto di realtà oggettiva o di suggestiva irrealta'. Peccato! Se avessi dovuto,da meta' libro in poi,riscrivere un finale, credo che avrei potuto fare di meglio! E se ognuno di noi provasse a riscrivere il suo finale? Io credo che anche le vostre idee in proposito sarebbero molto migliori!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima