Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il male naturale

by Giulio Mozzi
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
12,39 6,19
Risparmio:
6,20 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 12 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 31 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Basta controllare le date che accompagnano ognuno dei racconti di Giulio Mozzi per avere un'idea di quale sia stata la loro gestazione - possono essere anni, anche molti anni per poche pagine - e il loro senso profondo. Sono racconti che partono da un'immagine, da una frase, da un ricordo e si sviluppano, finché lo consente una sorta di impulso naturale a proseguire. Il male naturale è il male che non ha nulla a che vedere con la morale, è qualcosa che lavora dentro di noi con semplice, imprevedibile inevitabilità e permanea un qualsiasi aspetto della nostra vita e della nostra morte con manifestazioni multiformi. E' un male che a volte concepisce il lettore con diretta, feroce evidenza e a volte va scoperto nelle pieghe anche morbide della vita dove è meno inquietante. La scomessa de Il male naturale è alta, Mozzi non si ritrae dal parlare di vita, di amore, di sesso, di morte, di amicizia, di sentimenti, dei cosidetti grandi temi con approccio assoluto, frontale e allo stesso tempo quasi trascendente.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storie vere , Storia e Biografie » Storie vere

Editore Mondadori

Collana Letteratura contemporanea

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1998

Pagine  218

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804436058


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il male naturale"

Il male naturale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima