Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il mio nome è Meriam
Il mio nome è Meriam
11,92
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Bookclub di Mondadori Store è l'esclusivo Club del libro che ti offre le migliori letture nel panorama italiano e internazionale con sconti e promozioni vantaggiose.

I VANTAGGI DEL BOOKCLUB

Bookclub di Mondadori Store

1) 10€ IN REGALO. ORA.

Al momento dell'iscrizione riceverai una Gift Card di 10€ da utilizzare subito sui libri del Bookclub.

2) 20% DI SCONTO. SEMPRE.

Ti garantiamo gli sconti migliori su tutti i libri selezionati per il Bookclub.

3) LEGGI TANTO. TUTTO L'ANNO.

Una scelta vasta per provare ogni genere e scoprire gli autori più importanti del panorama letterario: dalla narrativa italiana e internazionale, ai thriller fino ai saggi più interessanti.

4) I LIBRI GIUSTI PER TE. QUANDO VUOI.

Con i nostri consigli troverai il tuo prossimo libro preferito.

il costo dell'iscrizione è di soli 10€ e ricevi subito una gift card da 10€ da spendere sui libri del Club.

Descrizione

La sudanese Meriam è stata cresciuta dalla madre nella fede cristiana. Ha sposato Daniel, ha avuto un bambino e ora è in attesa della secondogenita. Nel febbraio del 2014, accusata di apostasia e di adulterio, viene rinchiusa in carcere, in condizioni disumane, con il figlio di pochi anni. Al processo le viene offerto di abiurare e salvarsi, oppure essere condannata all´impiccagione. Forte dei suoi principi, Meriam rifiuta. La sentenza di primo grado, inevitabilmente, è una condanna a morte. Intanto, gli avvocati della giovane hanno già fatto esplodere il caso, incontrando subito l´appoggio di Antonella Napoli, giornalista italiana da sempre impegnata in Sudan. Il passaparola fa rapidamente il giro del mondo: la mobilitazione globale fa pressione sul governo sudanese e la sentenza d´appello ribalta il verdetto. La storia di Meriam ha avuto un lieto fine, eppure ci sono ancora troppe donne che, nel nome della sharia, vengono maltrattate, stuprate e costrette al matrimonio. Per tutte loro, Meriam, oggi ha scelto di battersi.

torna su Torna in cima