Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il paese dei coppoloni

by Vinicio Capossela
pubblicato da Feltrinelli

15,30
18,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
18,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Da dove venite? A chi appartenete? Cosa andate cercando?" Così si chiede al viandante-narratore nelle terre dei padri. Il viandante procede con il passo dell'iniziato, lo sguardo affilato, la memoria popolata di storie. E le storie gli vengono incontro nelle vesti di figure, ciascuna portatrice di destino, che hanno il compito di ispirati accompagnatori. Luoghi e personaggi suonano, con i loro "stortinomi", immobili e mitici, immersi in un paesaggio umano e geografico che mescola il noto e l'ignoto. Scatozza "domatore di camion", Mandarino "pascitore di uomini", la Totara, Cazzariegghio, Pacchi Pacchi, Testadiuccello, Camoia, la Marescialla: ciascuno ragguaglia il viandante, ciascuno lo mette in guardia, ciascuno sembra custode di una verità che tanto più ci riguarda, quanto più è fuori dalla Storia. Il viandante deve misurarsi, insieme al lettore, con un patrimonio di saggezza che sembra aver abbandonato tutti quanti si muovono per sentieri e strade, sotto la luna, nella luce del meriggio, accompagnati dall'abbaiare dei cani. E poi ci sono la musica e i musicanti. La musica da sposalizio, da canto a sonetto, la musica per uccidere il porco, la musica da ballo per cadere "sponzati come baccalà", la musica da serenata, il lamento funebre, la musica rurale, da resa dei conti.

La nostra recensione

Vinicio Capossela, artista completo e fecondo, è riuscito a unire in questo romanzo, intriso di meraviglia e saggezza, due diversi e importanti generi letterari, la favolistica, che getta le radici nella tradizione popolare, e il racconto di viaggio, che da Ulisse in poi accompagna la nostra cultura. A tenere insieme la trama di questo prezioso tessuto narrativo sono i personaggi, i luoghi, le visioni, i suoni e le suggestioni che l’autore intreccia in un mirabolante e rutilante susseguirsi di episodi che il racconto del narratore-viaggiatore registra nella memoria, seguendo una mappa dell’anima e dei sensi che del viaggio si fa guida sicura. Il paese dei coppoloni è un villaggio spirituale per eccellenza, nel senso più largo del termine, di quello spirito che sopravanza, senza escluderlo, il senso religioso e anzi lo completa in una sorta di mistica liberazione che avviene attraverso il linguaggio e le immagini. La lingua di Capossela è sperimentale ma soprattutto è poetica, perché è una lingua che ricerca continuamente, si mette alla prova, scava all’interno di una materia duttile e plastica, restituendoci volti e parole di personaggi straordinari: come l’omerico Testadiuccello, Vituccio il Conserviere, la Marescialla, Mandarino, Don Lione esorcista, Cenzino ai-catta-go. Vite di uomini non illustri, individui che fanno parte delle nostre radici comuni, usciti da quella terra che conserva durezza e bellezza di un mondo ancestrale che sta svanendo. Accanto all’autore, il lettore diventa un viandante d’altri tempi che passa attraverso campi e piazze, sosta in locande contadine, si addentra in vicoli erti e stretti, oltrepassa case dalle porte socchiuse e scopre, con gli occhi curiosi e attenti di un fanciullo, tutta l’umanità che ci scorre accanto.

Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Libro

Pubblicato 01/04/2015

Pagine 352

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807031274

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il paese dei coppoloni"

Il paese dei coppoloni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima