Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il partito preso delle cose
Il partito preso delle cose

Il partito preso delle cose

by Francis Ponge
pubblicato da Einaudi

13,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il progetto, quindi, è di scrivere un nuovo De natura rerum, o piuttosto un nuovo De varietate rerum il cui metodo viene così enunciato: "Il miglior partito è di considerare ogni cosa del tutto sconosciuta, e di passeggiare o di sdraiarsi nel sottobosco o sull'erba, e di riprendere tutto dall'inizio". Una fenomenologia poetica, certo, ma una fenomenologia materialista, non esistenzialista, per la disperazione di Sartre. L'opera di Ponge produce ciò che si può chiamare: "allegria materialista" - contatto rinnovato, rinnovante, con l'esterno, con le "choses" della "natura" e del mondo. (Jacqueline Risset)
Testo originale a fronte.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Einaudi

Collana Collezione di poesia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1979

Pagine 142

Lingua Italiano

Titolo Originale Le parti pris des choses

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788806489915

Traduttore Jacqueline Risset

Prefatore Jacqueline Risset

torna su Torna in cima