Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il puro e l'impuro
Il puro e l'impuro

Il puro e l'impuro

by Gabrielle Colette
pubblicato da Adelphi

Prezzo:
14,00 10,50
Risparmio:
3,50 -25 %
mondadori card 21 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Una fumeria d'oppio parigina, col suo clima di "spaventosa pace dei sensi", fa da soglia a "questo libro che, tristemente, parlerà del piacere". E, come morbide allucinazioni, da quel luogo sembrano emanare, inanellate in volute di fumo, storie e figure: una generosa simulatrice erotica, "esperta di inganni e di delicatezze", un don Giovanni commovente e sinistro, vittima austera della sua Causa, la Gomorra parigina dei primi anni del Novecento, punteggiata da personaggi leggendari come Nathalie Clifford Barney, Renée Vivien, la marchesa de Morny, e di fronte ad essa l'"intatta, immensa, eterna Sodoma", confidenze lancinanti, tradimenti e seduzioni, patrimoni e onorabilità dissipati per giovani delinquenti, riti neri della gelosia, commedie e cannibalismi dell'eros, apparizioni dell'androgino. Con andamento sinuoso, fra mezze luci e improvvisi barbagli, Colette ci avvicina a tante storie intrecciate, che poi si dissolvono come echi di conversazioni remote, dove le verità affiorano senza volerlo. Qui tutti i personaggi sono abitatori di un solo rame, e Colette vi si muove da sovrana, da erudita, da eroina e da vittima: il reame oscuro e sfuggente del piacere - anzi di "quei piaceri che chiamiamo, alla leggera, fisici", come suona l'epigrafe che si leggeva sulla copertina della prima edizione. Con queste pagine, Colette ha voluto "versare il suo contributo al tesoro della conoscenza dei sensi", un gesto che qui compie con atteggiamento di devoto e un po' timoroso rispetto. "Quei piaceri", infatti, sono esseri pericolosi, ingannatori, sopraffacenti, vendicativi. Colette lo sapeva come pochi altri, lei che era riuscita con tale sicurezza a confutare la troppo nota sentenza secondo cui 'o si vive o si scrive' - e di fatto aveva sempre scritto molto e vissuto moltissimo, sottoponendo la scrittura al filtro severo della fisiologia.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Adelphi

Collana Biblioteca Adelphi

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1980

Pagine  133

Lingua Italiano

Titolo Originale Le pur et l'impur

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788845904318


Traduttore Adriana Motti  -  A. Motti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il puro e l'impuro"

Il puro e l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima