Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il re di Girgenti
Il re di Girgenti

Il re di Girgenti

by Andrea Camilleri
pubblicato da Sellerio Editore Palermo

Prezzo:
14,00 11,90
Risparmio:
2,10 -15 %
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Ambientato nel primo quindicennio del Settecento, il nuovo romanzo di Camilleri si ispira a un episodio della storia siciliana. Erano gli anni in cui la Sicilia era con i Savoia, si succedevano rivolte e rivoluzioni. Per sei giorni Girgenti divent? un regno indipendente con un contadino che si autoproclam? re. Si chiamava Michele Zosimo, nei giorni della insurrezione pare bevesse vino mescolato a polvere da sparo. Re per soli sei giorni, una volta sedata la rivolta, venne ammazzato. Come gli altri romanzi storici di Camilleri (basti pensare a "Il birraio di Preston" o alla "Concessione del telefono") anche questo ha una struttura del tutto particolare. Questa volta si tratta di una sorta di biografia: il concepimento, la vita, la morte, le tre parti di cui si compone il libro. Un ritorno al romanzo storico, il genere forse pi? congeniale a Camilleri, al quale lo scrittore lavora da anni e che i suoi lettori attendono con ansia e curiosit?, la stessa che ormai da tempo contraddistingue l'uscita di ogni suo libro.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Romanzi storici , Romanzi e Letterature » Narrativa d'ambientazione storica

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana La memoria

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2001

Pagine  448

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838916687


9 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
5
4 star
4
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il re di Girgenti

Anonimo - 12/01/2006 20:41

voto 5 su 5 5

è per questo libro che in futuro, tra decine d'anni, si continuerà a parlare di camilleri e della sua lingua e del resto della sua produzione. al pari dei capolavori della prosa italiana dell'otto-novecento.

Il re di Girgenti

letizia - 05/09/2005 18:05

voto 5 su 5 5

Non e' certo il pimo libro che leggo di Camilleri visto che e' il mio autore preferito.Ma devo dire ho amato fin dalla prima pagina Zosimo.Il re di girgenti era diventato come una droga per me ogni piccolo attimo di tempo era buono per aprirlo...era come trovarsi dentro di rivivere tutte le emozioni le sofferenze l'allegria dei personaggi ..Fantastico

Il re di Girgenti

Anonimo - 04/03/2003 20:55

voto 5 su 5 5

il capolavoro di camilleri. quì l'autore raggiunge la perfezione assoluta ricercata prima con ''la concessione del telefono'' e con ''il birraio di preston''. un vero monumento della letteratura popolare italiana, e siciliana, del XX secolo.

Il re di Girgenti

Anonimo - 08/01/2003 15:32

voto 4 su 5 4

Una favola surreale profumata di sicilia:il grande camilleri di sempre. Una citazione dell'indimenticabile Sciascia. Un ambiente ke ricorda Calvino: con la differenza ke a Camilleri è RIUSCITA!!!!!!!!!

Il re di Girgenti

Anonimo - 28/08/2002 12:04

voto 4 su 5 4

è quasi una favola,semplicemente stupendo, non si sa mai come a a finire e cos ati aspetta alla pagina successiva. diverso dagli altri libri di Camilleri ma degno dell'autore.

Il re di Girgenti

Anonimo - 10/05/2002 11:56

voto 4 su 5 4

Rispetto agli altri romanzi di Camilleri, che io ammiro molto e leggo ormai da anni, questo mi è sembrato molto particolare, a volte un pò astratto, ma molto intenso e complesso..complimenti camilleri

Il re di Girgenti

Anonimo - 06/11/2001 00:00

voto 5 su 5 5

Semplicemente entusiasmante

Il re di Girgenti

Anonimo - 30/10/2001 00:00

voto 4 su 5 4

Mi è piaciuto molto, come altri libri dello stesso autore. Lo sento molto vicino, perchè anch'io sono siciliana. Questo , rispetto agli altri è diverso, c'è più storia.

Il re di Girgenti

Anonimo - 24/10/2001 00:00

voto 5 su 5 5


Avevo letto che Camilleri ha lavorato per cinque anni alla stesura di questo libro, ora ho capito perchè. Unlibro che racconta un secolo di storia siciliana e anche un libro dal profondo significato storico e sociale per essendo allegro e sorprendente. Ne ho già regalate cinque copie

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima