Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il romanzo della nazione
Il romanzo della nazione
13,60 Prezzo già scontato del 20% sul prezzo editore
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Uno scrittore ha in progetto di narrare la storia della propria nazione: non la storia ufficiale, ma quella di chi la storia l´ha vissuta sulla propria pelle, contribuendo, nel proprio piccolo, a scriverla giorno dopo giorno. La morte del padre, fonte d´ispirazione e grande modello di riferimento, però, scompagina le carte e i piani dei ricordi personali, della storia e della politica cominciano a slittare uno sull´altro. Sovrapponendosi. Il più premiato degli autori italiani si cimenta con un romanzo a cavallo tra la cronaca familiare, il diario intimo e l´epica nazionale. Frammenti di memoria collettiva e personale che si mescolano per costruire il più grande racconto di tutti: quello di un´Italia che ha stentato a formarsi, nonostante l´indefessa abnegazione dei "grandi costruttori di nazioni", uomini e donne fuori dal comune che, attraverso il loro fare e la loro conoscenza del dolore e della vita, hanno saputo dare concretezza all´utopia. Un racconto tutto in prima persona, un romanzo splendido di grandissima attualità.

"I romanzi non si fanno con i documenti, i romanzi si fanno con le voci".

Maurizio Maggiani (Castelnuovo Magra, La Spezia, 1951) ha pubblicato: Vi ho già tutti sognato una volta (1990), Felice alla guerra (1992), màuri màuri (1989, e poi 1996), Il coraggio del pettirosso (1995, premi Viareggio Rèpaci e Campiello 1995), La regina disadorna (1998, premi Alassio e Stresa per la Narrativa 1999), È stata una vertigine (2002, premio letterario Scrivere per amore 2003, finalista premio Chiara), Il viaggiatore notturno (2005, premi Ernest Hemingway, Parco della Maiella e Strega), Mi sono perso a Genova. Una guida (2007), Meccanica celeste (2010) e I figli della Repubblica. Un´invettiva (2014).

"Potente, epico". Enrico Deaglio - La Repubblica

"Uno splendido romanzo di struggente, ironica nostalgia per un´Italia piena di veri fondatori e mai davvero fondata". Il Sole 24 Ore

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/12/2015

Pagine 304

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264836241

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il romanzo della nazione"

Il romanzo della nazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima