Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il secolo americano
Il secolo americano

Il secolo americano

by Geminello Alvi
pubblicato da Adelphi

Disponibile.
52 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Tra il 1916 e il 1933 l'Europa fu scossa da eventi terribili e grandiosi, dalla prima guerra mondiale alla Rivoluzione russa, all'inflazione weimariana. Ma al tempo stesso, dietro le quinte e attraverso il linguaggio cifrato delle Banche Centrali e della Borsa, un altro grande fenomeno stava prendendo vita: il definitivo passaggio di poteri dall'Europa agli Stati Uniti. Fu quello il periodo in cui l'America divenne il centro del mondo. Questo predominio americano, che oggi ci appare ovvio, è il risultato di una serie di operazioni che di ovvio non avevano nulla e che ci obbligano a entrare nella storia segreta del nostro secolo, appunto il "Secolo Americano". Con il rigore e l'acume dell'economista, e anche con una strepitosa capacità di 'visione dell'epoca', Alvi ha dato forma a una sequenza di vicende decisive, ma che normalmente svelano la loro importanza soltanto ai tecnici. La lettura di questo libro scompagina e arricchisce la percezione della nostra epoca - o almeno di quella sua fase che oggi forse si avvia a chiudersi.

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il secolo americano

Amedeo Cazzalini - 25/05/2002 14:33

voto 5 su 5 5

per chi sta cercando libri di storia economica, per chi vuole capire le cause e le condizioni che hanno determinato la geopolitica e la macroeconomia del secolo XX. queste pagine sono i fotogrammi del sorpasso degli USA sull'Europa, ripresi con attenzione e mettendo a fuoco piccoli particolari che colorano una storia altrimenti ormai troppo grigia. davvero sorprendente la raffinatezza e la precisione delle citazioni e i riferimenti storici. scritto in tempi non sospetti, prima ancora che si parlasse di globalizzazione, ma forse il primo che si sforzi nel soffermarsi sulle cause anzichè nell'ideologica e distorta ricerca di colpe.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima