Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il serpente dei Maya
Il serpente dei Maya

Il serpente dei Maya

by Clive Cussler - Paul Kemprecos
pubblicato da Longanesi

14,87
17,50
-15 %
17,50
Disponibile.
30 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Giugno 2000 la squadra missioni speciali della NUMA, al comando di Kurt Austin, affiancato dall'ingegnere Joe Zavala, salva da un attentato l'archeologa Nina Kirov, autrice di una scoperta straordinaria destinata a sollevare un interrogativo inquietante: è possibile che Cristoforo Colombo non sia stato lo scopritore del continente americano? Nel frattempo, l'archeologa Gamay Trout trova, in alcune sculture dello Yucatan, la prova di contatti tra i Maya e i Fenici in epoca precolombiana e ipotizza un quinto viaggio di Colombo, partito in segreto per recuperare un tesoro di inestimabile valore con l'aiuto di una 'pietra parlante' di origine Maya. I due fatti sembrano misteriosamente collegati all'affondamento del transatlantico Andrea Doria...

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Narrativa di Avventura , Romanzi e Letterature » Avventura

Editore Longanesi

Collana La Gaja scienza

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2002

Pagine 478

Lingua Italiano

Titolo Originale Serpent

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788830418141

Traduttore L. Perria

10 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
2
2 star
3
1 star
4
Il serpente dei Maya

Anonimo - 03/07/2005 22:09

voto 4 su 5 4

A me e' piaciuto.. Sara' perche' e' il primo libro che ho letto di Clive Cussler, ma mi e' piaciuto tantissimo. Kurt e Joe, spesso, mi facevano ridere. Credo che si puo' dire che e' un bel libro....

Il serpente dei Maya

Anonimo - 03/04/2005 11:19

voto 1 su 5 1

NOIOSO,la storia avrebbe potuto essere interssante ma è stata realizzata in modo frammentario e dispersivo credo che anche Cussler stesso si sia perso nello scriverlo,non ha mordente,non tiene il lettore incollato al libro dalla prima all'ultima pagina come nei romanzi precedenti,che sia Pitt stesso a ispirare Cussler come una musa?Speriamo che si ritrovi presto o meglio che ritrovi Dirk Pitt!

Il serpente dei Maya

Jack Clark - 30/12/2002 13:30

voto 3 su 5 3

Cussler=Pitt altre realtà ormai non esistono. Siamo stati abituati così e qualsiasi altro tentativo procura solo delusione. Ritorniamo all'originale. Questa racconto è bello,lo riconosco,ma con Pitt sarebbe stato ancora più bello. Antonio

Il serpente dei Maya

Andrea ''Dirk'' R. - 03/12/2002 19:13

voto 3 su 5 3

La storia in sè è buona; l'unico aspetto che mi ha lasciato così così è la presenza dei cloni di Dirk e Al...non pensavo che la clonazione fosse divenuta legale! Speriamo che ritornino al più presto gli originali!

Il serpente dei Maya

Anonimo - 13/11/2002 14:46

voto 1 su 5 1

Sono rimasto fermamente deluso. Quando si rammenta Dirk e Al all'ascensore, ho pensato che sarebbero intervenuti. Invece che delusione!!!

Il serpente dei Maya

Massimo - 21/10/2002 18:08

voto 1 su 5 1

Qui si vede chiaramente che Cussler ci ha messo solo la firma: si tratta di una banale scopiazzatura di vari temi già utilizzati in altri libri. Veramente una presa in giro e un furto legalizzato verso i fans che inconsapevolmente corrono in libreria non appena è disponibile un nuovo libro di Dirk Pitt!

Il serpente dei Maya

Gastone - 09/09/2002 13:31

voto 2 su 5 2

Ho aspettato a lungo l'ultima fatica di Cussler, sperando di farmi coinvolgere nelle avventure di Dirk Pitt e Al Giordino e non vi dico la delusione nel leggere la ''presentazione'' di Pitt del nuovo amico (fin troppo simile a Pitt stesso).Bella la storia, ma da assiduo lettore di Cussler, ad ogni pagina cercavo i personaggi degli altri libri, facendo confusione e perdendo il senso della trama. Spero che Cussler si ravveda e ritorni ai suoi eroi precedenti.

Il serpente dei Maya

Anonimo - 09/08/2002 11:48

voto 2 su 5 2

Con il cambio dei protagonisti cambia veramente tutto. Speriamo che Cussler si ravveda e torni alle origini, altrimenti rischia di cadere in dimenticanza. Libro poco convolgente, quasi noioso. /dany

Il serpente dei Maya

Adriano - 23/07/2002 17:36

voto 1 su 5 1

Spero che il prossimo romanzo sia:''Il ritorno di Pitt''. Senza lui e Giordino non e' un'avventura.

Il serpente dei Maya

Anonimo - 24/04/2002 14:19

voto 2 su 5 2

C'è un cambio di stile rispetto agli altri romanzi di Cussler; forse il suo ''socio'' Kemprecos ha influenzato troppo il suo modo di scrivere, togliendo un po' dello spirito eroico tipico delle altre opere.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima