Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il sogno dell'incubo
Il sogno dell'incubo

Il sogno dell'incubo

by Marta Palazzesi
pubblicato da Giunti Editore

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Come vivere sapendo che nell'attimo in cui la persona che ami morirà, proverai il suo stesso dolore? Questa è una delle tante domande che Thea Anderson, giovane cacciatrice di demoni Azura dal carattere focoso, non riesce a smettere di porsi. E gli incubi che tormentano le sue notti, da dove vengono? Chi li insinua nella sua mente? E perché molte persone a lei care si comportano in modo inspiegabile nell'ultimo periodo? Per trovare le sue risposte, Thea sarà costretta a varcare i confini del Palazzo. In un rocambolesco viaggio insieme a chi credeva ormai perduto, scoprirà un antico segreto, lotterà contro creature leggendarie e danzerà ancora con la Morte. Ma sarà il suo cuore il nemico più crudele. Potrà l'amore essere più forte dell'orrore? Nel suggestivo scenario delle campagne rumene, tra folklore, antiche credenze e incontri inaspettati, la caccia continua.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Fantasy , Fantasy Horror e Gothic » Fantasy » Fantasy per bambini e ragazzi , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Fantasy e magia » 13-16 anni

Editore Giunti Editore

Collana Y

Formato Rilegato

Pubblicato 09/10/2013

Pagine 496

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788809776883

5 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
1
3 star
2
2 star
0
1 star
0
Il sogno dell'incubo consuelo.baviera

Consuelo Baviera - 26/11/2014 14:16

voto 5 su 5 5

Devo dire che questo secondo volume della trilogia della casa dei demoni mi è piaciuto molto più del primo, oddio non che il primo non mi sia piaciuto anzi, pero questo qui è tutto un altro mondo. Ma andiamo per ordine. Il primo volume della saga mi ha lasciata un pò titubante con un bel pò d'interrogativi, tra cui: Che fine ha fatto Damien? E' riusciro a porre fine alle sofferenze dei genitori? Si ricongiungerà con Thea? Cosa vuole Sabrina il fantasma della mamma di Serena da lei? Chi è in pericolo? E perché riesce a vederla solo lei!! Tutte queste domande troveranno risposta in questo secondo capitolo della saga. "... Dopo essermi innamorata del ragazzo sbagliato, essere tornata indietro dal regno dei morti e avere ricevuto la visita di un fantasma, francamente non credevo che le cose potessero peggiorare..." infatti Grigor padre di Serena e colpito da un malore e rischia di morire e questo portera serena ad allontanarsi da Thea, Cam litiga in continuazione con Serena e arriveranno a lasciarsi, Sabrina continua a tormentare Thea con degli strani Incubi. " ...Qualcosa di viscido e bagnato percorre lento la mia pelle, centimetro dopo centimetro. Il suo tocco è gelido e caldo allo stesso tempo. Apro gli occhi, ma un'oscurità soffocante continua ad avvolgermi. Mi colpisco il braccio con la mano, per scacciare la presenza, ma è inutile, perchè è gia scivolata altrove. Adesso sta strisciando lungo la mia schiena. La sento risalire, con le spire che abbracciano il mio collo. E' poi inizia a stringere... " Quest'incubi la tormentano notte dopo notte fino a quando il padre di Thea, Zarmayr non gli dona un anello in grado di scacciare via gli incubi provocati dal fantasma. Ma nonostante tutto le cose si complicano Grigor peggiora giorno dopo giorno e l'unico a portare sollievo a Thea e il ritorno inaspettato di Damien. "... Al centro del cimitero c'era un ragazzo. Coperto di sangue dalla testa ai piedi. Era circondato da tanti cumuli di terra, tombe fresche, appena scavate.... .... Si volto verso di noi e si tolse una ciocca di capelli scuri dalla fronte sporca di sangue, scoprendo due iridi verdi che avrei riconosciuto tra mille..." Da qui la storia inizia a prendere una svolta inaspettata, i due si ricongiungono e Thea scopre delle verità inaspettate sulla malattia di Grigor e qualcuno cerca di ucciderla, ma grazie a suo padre fugge insieme a Damien per poi una volta fatta chiarezza su tutto ritorna per portare a termine il suo compito salvare Grigor da un destino che non e il suo. Rispetto al primo libro, in questo troviamo un rafforzamento della situazione sentimentale tra i due protagonisti principali, Thea rafforza il legame con il padre e parecchie rivelazioni vengono a galla, si scopre qualcosina in più sulla vita di Damian, sulla sua infanzia e tanti piccoli particolari che nel precedente libro ci lasciavano con qualche interrogativo. Ribadisco quello che ho detto tempo fa quando recensii il Bacio della Morte la scrittrice a talento da vendere e in questo capitolo lo ha dimostrato lasciandomi a bocca aperta ancora una volta e con la curiosità di arrivare fino in fondo per scoprire la fine di questa splendi storia. 5 stelline meritatissime " ... Quello era un messaggio per me. un messaggio da parte dei morti ... Non c'è più tempo "

Il sogno dell'incubo giulsgiulsm

giulsgiulsm - 28/10/2013 11:16

voto 4 su 5 4

Avevamo lasciato e ritroviamo Thea a scontare la sua punizione per aver cercato di raggiungere il Mondo Sotterraneo: due mesi di sospensione da trascorrere relegata negli Archivi del Palazzo a catalogare carte polverose insieme al supervisore ultracentenario Severian. Thea ha sviluppato una dote particolare: la capacità di vedere i fantasmi, cosa che le crea non poche beghe. Damian è scomparso ormai da più di due mesi, lasciandola sola e tormentata da incubi terrificanti, e per giunta nella roccaforte in cui è cresciuta e vive tuttora, stanno accadendo strani episodi. Come se non bastasse tutto ciò a rendere la vita di Thea inquieta, Grigor, governante del Palazzo e padre di Serena, sua migliore amica, cade preda di una rara malattia. E i guai non sono finiti, nuove minacce disturbano la quiete del Palazzo. Il sogno dell'incubo, come vi accennavo sopra, è il sequel de Il bacio della morte, e come sempre quando mi ritrovo a scrivere un commento su libri successivi al primo di una serie, sono sempre un po' in difficoltà. Starò scrivendo troppo? Troppo poco? Non vorrei svelarvi le parti salienti della storia. Questo secondo capitolo è, a mio parere, più godibile del primo. Sarà che vi ho trovato tutti quegli ingredienti che mi fanno piacere un libro, azione, romanticismo, velocità. La Palazzesi introduce elementi di novità significativi nella narrazione, ci permette di approfondire la conoscenza dei personaggi principali e del mondo nel quale si trovano a agire. Veniamo a conoscenza dei Vendicatori, demoni (semi-demoni) capaci di padroneggiare l'acqua e il fuoco; stirpe caduta nell'oblio e con un compito particolare. Vedremo Thea prendere coscienza della propria forza e determinazione, la vedremo interagire di più con suo padre, uomo dal nome impronunciabile e dal carisma incredibile, Zarmayr Carzou, combattere ancora per ciò in cui fermamente crede. Insomma, la vedremo di nuovo in azione e in piena forma, affrontare incredibili difficoltà e uscire con solo qualche graffio da alcuni fra gli scontri più duri incontrati fino ad ora sul suo cammino. Del resto, una volta sopravvissuta alla sua stessa morte, cosa ci potrà mai essere di più difficile da affrontare? Forse la battaglia più impegnativa sarà quella per cercare di penetrare attraverso la corazza difensiva che Damian si è costruito intorno al cuore.

Il sogno dell'incubo cla_86

cla_86 - 09/10/2013 00:12

voto 5 su 5 5

Ho letto questo libro senza aver avuto la possibilità di essere condizionata da spoiler, commenti e cose del genere, quindi senza sapere assolutamente niente, neanche cosa potermi aspettare. Questo per me è stato fantastico ed inoltre ha decisamente aumentato la mia curiosità, la mia voglia di leggere ed il mio entusiasmo. Mi è piaciuto moltissimo il rapporto di amicizia e complicità che si è instaurato tra Thea ed Alex, dopo tutto quello che era successo in precedenza. Le loro conversazioni, anche se poche, sono davvero molto piacevoli. Ci sono invece altri rapporti che vengono messi a dura prova, in particolare quelli tra Thea e Serena e tra Serena e Cameron. Il punto di forza principale della serie per me resta la fantastica ironia di Thea. Damian è sempre pieno di sorprese. Dopo aver letto "Il marchio di Damian" pensavo di averlo capito abbastanza e di sapere ormai tutto o quasi su di lui e sul suo passato, invece evidentemente è un personaggio sempre in grado di stupire. In "Il sogno dell'Incubo" si trova un mix molto ben equilibrato tra avventura e azione ed amore e romanticismo, anche se, rispetto al romanzo precedente, in questo la storia d'amore ha un ruolo più centrale. A parte Thea e Damian, infatti, gli altri personaggi hanno meno spazio rispetto a quanto ne hanno avuto in "Il bacio della morte", ma comunque è tutto molto funzionale alla vicenda raccontata. Libri come questo alimentano la mia voglia di leggere. Nella parte finale succedono cose incredibili ed imprevedibili, di cui sono troppo curiosa di vedere le conseguenze. C'è talmente tanto ancora in sospeso ed in attesa di una soluzione che credo impazzirò nell' attesa del prossimo libro!

Il sogno dell'incubo laramiani

lara miani - 07/10/2013 10:11

voto 3 su 5 3

L'ho iniziato e non ho smesso fino alla fine. E' una lettura scorrevole ma che ti intriga subito grazie all'ironia di Thea. Damien ritorna? Non posso dire niente... o forse sì.... Boh. Di sicuro il suo nome comparre nella storia :) .Lui e Thea sono legati per sempre, lui l'ha marchiata , è sua. Sapere se l'a persona che ami è viva può essere una cosa incredibile oppure una vera e propria tortura. Per non parlare poi dei tuoi amici che non sembrano più loro. Antiche leggende che tanto leggende non sono. Potrà l'amore essere più forte dell'orrore? L'orrore , che dire di lui...diciamo che la gelosia è una brutta bestia. Per fortuna ci sono anche delle cose positive che vi posso anticipare: il rapporto con suo padre migliorerà :) e non solo questo rapporto avrà un crescendo positivo. Io resto in attesa del seguito anche perchè voglio sapere come continua e scoprire il significato della carta bianca di Thea ( io un'idea me la sono fatta ma in questa pagine non si scopre se ho ragione :( ).

Il sogno dell'incubo laramiani

lara miani - 04/10/2013 16:10

voto 3 su 5 3

L'ho iniziato e non ho smesso fino alla fine. E' una lettua scorrevole ma che ti intriga subito grazie all'ironia di Thea. Damien ritorna? Non posso dire niente... o forse sì.... Boh. Di sicuro il suo nome comparre nella storia :) .Lui e Thea sono legati per sempre, lui l'ha marchiata , è sua. Sapere se l'a persona che ami è viva può essere una cosa incredibile oppure una vera e propria tortura. Per non parlare poi dei tuoi amici che non sembrano più loro. Antiche leggende che tanto leggende non sono. Potrà l'amore essere più forte dell'orrore? L'orrore , che dire di lui...diciamo che la gelosia è una brutta bestia. Per fortuna ci sono anche delle cose positive che vi posso anticipare: il rapporto con suo padre migliorerà :) e non solo questo rapporto avrà un crescendo positivo. Io resto in attesa del seguito anche perchè voglio sapere come continua e scoprire il significato della carta bianca di Thea ( io un'idea me la sono fatta ).

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima