Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il sorriso di don Giovanni
Il sorriso di don Giovanni

Il sorriso di don Giovanni

by Ermanno Rea
pubblicato da Feltrinelli

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibilità immediata.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Una donna: Adele. Una passione prorompente, insopprimibile, quasi gesto d'obbedienza a un comando biologico: i libri, la lettura, i fantasmi che popolano l'universo della grande invenzione letteraria universale, Emma Bovary, Madame Chauchat, il principe Myskin, il capitano Achab, Henry Esmond, don Giovanni. Siamo negli opachi, anzi rischiosi, anni settanta, in una cittadina dell'entroterra campano dove tutto sembra fermo e addormentato. E invece... Adele ha soltanto quattordici anni quando si innamora di Fausto, lettore accanito a sua volta nonché fervido militante del Partito comunista. Amori e divergenze bruciano la loro giovinezza. Finché Adele, inquieta e delusa, abbandona la sua "Macondo" per Napoli, dove si fa "maestra di strada" in uno dei quartieri più degradati della città. I libri insomma continuano a essere la sua ossessione. La sua ragione di vita. A scandire, come un tempo le speranze, adesso le delusioni. Tra cui la più grande di tutte: l'irrimediabile perdita dell'uomo amato. Ora Adele vive isolata nell'appartamento ereditato dalla nonna, trasformato in una vera e propria biblioteca pubblica, tra migliaia di libri rari, pregiati, antichi e moderni, una sorta di sacrario all'interno del quale si muove come una vestale e si intrattiene con gli interlocutori di sempre: caro don Chisciotte, caro Renzo, caro don Giovanni... Adele brucia sino alla fine, ma il suo amore per la letteratura non ha nulla di cerebrale, anzi in esso si consuma la sua irresistibile sensualità.

La nostra recensione

I libri sono “esseri viventi, non cose, oggetti qualunque” e come tali li puoi sentire sussurrare, dialogare tra loro, produrre suoni e rumori, voci che, certo, solo chi è preda di una passione sfrenata per i libri e la lettura può percepire, come Adele, la protagonista di questo visionario romanzo di Ermanno Rea, storia di una passione senza fine, perché leggere è una sorta di creazione e per creare serve passione, pura e libera. Adele ha un amore smisurato per i libri, un amore che coltiva fin dall’infanzia e che l’accompagnerà per tutta la vita, spesso segnandola, ma anche indicandole la strada, scavando nel suo dolore eppure alleviandone gli effetti, suscitando emozioni che altrimenti non avrebbe mai provato. Adele-Sapienza la chiama chi vuole prenderla un po’ in giro, senza avere la minima idea di che cosa voglia dire essere preda di questa affezione spropositata; eppure a Adele questo appellativo non dispiace affatto, ne va anzi fiera, con una certa dose di presunzione. Adele è una lettrice insaziabile ma non distratta, vorace ma non fredda, in lei si agita un demone che la alimenta e la sostiene ma non la distrae dalla vita, con la quale sarà chiamata inevitabilmente a fare i conti. A cominciare dall’amore, il suo grande amore Fausto che con lei condivide la passione per i libri, ma che da militante comunista vuole vivere la rivoluzione, mentre lei si limita a sognarla. Sarà proprio la storia tormentata e intensa con Fausto, mentre intorno a loro brucia l’Italia degli anni di piombo, a segnare la sua esistenza di donna e a spingerla ad aggrapparsi ancora di più ai libri, come a “una zattera che non affonderà mai”. Il sorriso di don Giovanni - titolo bellissimo ed enigmatico che alla fine svelerà la metafora che contiene - è il ritratto appassionato e folgorante di una donna determinata a sfidare con la sua emotività e la sua intelligenza un mondo, purtroppo vincente, di uomini-che-odiano-i-libri.
Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Brossura

Pubblicato 29/01/2014

Pagine 233

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807030741

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il sorriso di don Giovanni"

Il sorriso di don Giovanni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima