Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il tuttomio
Il tuttomio

Il tuttomio

by Andrea Camilleri
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
16,00 12,80
Risparmio:
3,20 -20 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Arianna ha trentatré anni, ma il suo temperamento è deliziosamente infantile. Quando Giulio la incontra è conquistato da questa creatura smarrita, selvatica come una bimba abbandonata eppure bellissima e sensuale. Arianna entra nella sua vita con una naturalezza che lo strega e dal giorno in cui la sposa Giulio cerca di restituirle la luce che lei gli ha portato offrendole tutto ciò che potrebbe desiderare: anche quello che lui, a causa di un grave incidente, non può più darle. Così nella loro routine entrano a far parte gli appuntamenti del giovedì, organizzati da Giulio in persona: in un pied-à-terre o in una cabina sulla spiaggia gli uomini destinati a incontrare Arianna sono tenuti a rispettare poche regole inviolabili. Nella vita di questa coppia non ci sono segreti. Ogni tanto però Giulio è colto dalla consapevolezza che qualcosa gli sfugge: "Tu non mi hai detto tutto di te" le sussurra mentre non riesce a fare a meno di viziarla. Di segreti Arianna ne ha molti, e brucianti, ma quello che custodisce più gelosamente è il "tuttomio": una tana tutta sua, ricavata in un angolo del solaio. I giochi di Arianna e Giulio sono troppo torbidi e coinvolgenti per non farsi, con il passare del tempo, pericolosi... Ispirato alla vicenda dei marchesi Casati Stampa, ecco un gioco raffinato e colmo di ironia, che trascina i lettori attraverso il labirinto dell'eros, al cuore dell'amore e della perdizione, là dove - come nel mito di Arianna - il Minotauro vive nutrendosi dei desideri più oscuri e inconfessabili.

La nostra recensione

Essere legati a una serie di grande successo internazionale può stare stretto a quegli scrittori che amano sperimentare nuovi personaggi e nuovi generi, e Camilleri da tempo ha dimostrato che il commissario Montalbano non è l’unica freccia al suo arco. Questo suo nuovo romanzo nasce da una duplice suggestione, precisa l’autore: “La prima è di natura letteraria, Santuario di Faulkner, l’altra proviene da un fatto di cronaca che a Roma coinvolse anni fa una coppia aristocratica e uno studente.”
Sensuale e sensoriale, la protagonista Arianna ha un rifugio segreto, il “tuttomio”, in cui ha sepolto il trauma psichico latente in lei fin dalla prima giovinezza, quando era stata abusata dal compagno della nonna. Tutti i successivi incontri sentimentali, che riemergono concitati dalla sua memoria ferita, sono stati più o meno influenzati da quel tormentato background, fino al deflagrante conflitto interiore in cui si trova dilaniata tra l’affetto per il marito impotente ma comprensivo e la travolgente passione per un ragazzo.  Un dramma al femminile in cui la violenza non ha bisogno di cinquanta sfumature per esplodere.

Daniela Pizzagalli

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mondadori

Collana Scrittori italiani e stranieri

Formato Rilegato

Pubblicato  08/01/2013

Pagine  147

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804624554


5 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
3
3 star
1
2 star
0
1 star
1
Il tuttomio flavio01

flavio01 - 21/10/2013 20:12

voto 1 su 5 1

Solo un paio domanda : perché Camilleri ogni tanto scende di livello sino a questo punto? Sarà veramente Lui a scrivere? Spero di no.

Il tuttomio titunetta

antonella mangano - 12/10/2013 12:15

voto 3 su 5 3

solo perchè è Camilleri...e solo per questo, mi sono sobbarcata la spesa di ben 16 euro per meno di 150 pagine scritte larghe larghe... Perchè, con la crisi che c'è in giro, Mondadori non può spacciare per romanzo una breve novella solo per battere cassa (e si sa, con Andrea Camilleri è una garanzia, difatti è stato il primo venduto per 4 settimane di fila). Passiamo alla recensione: Arianna ha 33 anni, è bellissima e sensualmente infantile. Un passato molto, molto noir, Giulio nota in lei qualcosa da salvaguardare e proteggere. Il suo, verso Arianna, è un amore puro, sublimato dalla sua impotenza totale che lo rende platonico. Ma Giulio, per quanto Arianna abbia accettato questa sua menomazione, sa che è talmente bambina che un giorno potrebbe stancarsi e cercare la passione, quindi decide di dargliela lui, sotto forma di bellimbusti accuratamente selezionati da entrambi, e godere del suo godere attraverso il voyeurismo. Affinchè il gioco sia perfetto, ogni bellimbusto non deve incontrarla per più di due volte, rischio il subentro dei sentimenti e lui deve essere sempre presente. Arianna da quando era piccola ha un "tuttomio", ovvero un posto segreto in cui nessuno può entrarci, pena, la morte. Ma come in ogni noir che si rispetti, qualcosa lascia il sicuro binario per far impazzire tutta la storia. Per gli appassionati di fatti di cronaca nera, la storia ricorda certamente il delitto Casati - Stampa, da cui Camilleri ha preso effettivamente spunto. Ripeto, ottima novella nera che più nera non si può, ma i fedeli lettori meritavano di leggerla in una raccolta di novelle, non ad un euro ogni 8 pagine!

Il tuttomio robandy

ROBERTA DAL CORSO - 12/07/2013 10:48

voto 4 su 5 4

Ho letto "Il tuttomio" incuriosita dalla trama, liberamente ispirata ad un fatto di cronaca degli anni '70 dei coniugi Casati Stampa: le vicende ruotano attorno ad una donna bella e giovane, che custodisce molti segreti inconfessati, un marito attempato e ricco, ed un amante adolescente in una calda estate romana. Scritto ovviamente molto bene, sembra quasi un racconto ... consigliato!

Il tuttomio falasca.stefano

Stefano Falasca - 21/05/2013 22:00

voto 4 su 5 4

Un romanzo insolito per Camilleri. Liberamente ispirato da una storia vera, fa appassionare alla storia di una donna pluriomicida che è ancora una bambina.

Il tuttomio iris4699

iris4699 - 19/01/2013 21:49

voto 4 su 5 4

Un Camilleri inedito ed audace

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima