Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

In nome della madre
In nome della madre

In nome della madre

by Erri De Luca
pubblicato da Feltrinelli

Prezzo:
9,00 7,65
Risparmio:
1,35 -15 %
mondadori card 15 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

L'adolescenza di Miriam/Maria smette da un'ora all'altra. Un annuncio le mette il figlio in grembo. Qui c'è la storia di una ragazza, operaia della divinità, narrata da lei stessa. L'amore smisurato di Giuseppe per la sposa promessa e consegnata a tutt'altro. Miriam/Maria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaurirà il suo compito partorendo da sola in una stalla. Ha taciuto. Qui narra la gravidanza avventurosa, la fede del suo uomo, il viaggio e la perfetta schiusa del suo grembo. La storia resta misteriosa e sacra, ma con le corde vocali di una madre incudine, fabbrica di scintille. L'enorme mistero della maternità. Una lettura della storia di Maria che restituisce alla madre di Gesù la meravigliosa semplicità di una femminilità coraggiosa, la grazia umana di un destino che la comprende e la supera. De Luca al vertice della sua sapienza narrativa.

Questo libro è nella nostra lista Erri De Luca: i 5 libri più belli

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Narrativa d'ispirazione religiosa

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2006

Pagine  79

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807017094


8 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
2
3 star
2
2 star
0
1 star
0
In nome della madre nunzia05

nunzia05 - 13/10/2013 19:34

voto 3 su 5 3

Erri De Luca è uno dei pochi autori che riesce ad emozionare il lettore con una semplicità nella scrittura quasi impossibile da ottenere, con una sensibilità propria delle persone che vivono intensamente la propria vita. ' In nome della madre' è un racconto stupendo, ti immedesimi nei panni di Maria nella sua condizione di ragazza e di mamma , vivi le sue speranze gioie e angosce. Maria è madre da un giorno all'altro, non teme le parole dell' arcangelo ma le accoglie, affronterà un percorso in bilico tra la realtà e la fantasia .... Ho pianto leggendo questo libro perché emoziona dalla prima all'ultima parola... Adoro questo libro perché semplicemente emoziona !

In nome della madre saryna88

Sara Scarpato - 04/10/2013 18:34

voto 3 su 5 3

E' il primo libro che leggo di questo autore, mi aspettavo un libro diverso, comunque è scorrevole, carino, è la storia di Maria e Giuseppe, più che altro della gravidanza di Maria e di come lei la vive.

In nome della madre lorenzo.bonomelli

Lorenzo Bonomelli - 28/11/2012 17:54

voto 5 su 5 5

Il più bel libro mai scritto sulla natività, sull'amore tra Maria e Giuseppe, sul Dio che si fa uomo. Bellissimo.

In nome della madre

Anonimo - 01/02/2010 09:47

voto 5 su 5 5

Piccolo libro...grandi emozioni! Leggetelo... una storia d'amore senza tempo... verso un uomo, Giuseppe e verso il figlio Gesù.

In nome della madre

Anonimo - 04/09/2009 13:14

voto 0 su 5 1

Un viaggio contro il tempo, contro il mondo; un viaggio d'amore e salvezza; un viaggio disperato e di speranza, raccontato, per la prima volta, attraverso gli occhi di Maria, come donna, come madre e come moglie.

In nome della madre

Anonimo - 29/10/2008 12:49

voto 0 su 5 1

Mi è stato donato da un incallito ed entusiasta lettore di De Luca, consigliandomelo caldamente...Non lo conoscevo...è stato un magnifico dono...E' un narrare sincero, senza fronzoli, senza forzature. Leggiadro stile che comunica tutta l'umanità di una strordinaria quanto umanissima storia d'amore. Tutta l'incredulità, i dubbi, l'esitazione davanti ad un insondabile mistero...lo snodarsi della meravigliosa avventura da cui nasce, per chi crede, la nostra personale storia...tutto fa di questo piccolo romanzo un autentico gioiello! Inoltre ho apprezzato l'approccio disincantato e privo di assolutismi con un dogma così importante per il cristianesimo come quello della verginità; ciò la dice lunga su quella che di sicuro sarà la fede dell'autore, autentica ma non rigida. Il tono scanzonato e umano che viene fuori da ogni riga, rende la lettura veloce e coinvolgente. Mi è subito venuto in mente di aver visto qualche anno fa un delizioso film di Pupi Avati che scandaglia i sentimenti dei protagonisti in maniera molto simile, con un magistrale Diego Abatantuomo, nelle vesti di Giuseppe, un bravissimo e commovente Haber, nei panni del fedele servo, e una forse esordiente, ma non per questo meno brava, Penelope Cruz nei panni di Maria.....Lo consiglio a tutti coloro che hanno apprezzato quanto me il libro di Erri! Di sicuro adesso leggerò tutti i suoi libri perchè trovo il suo stile davvero intrigante e molto vicino ai miei gusti letterari.

In nome della madre

Anonimo - 07/12/2006 14:51

voto 4 su 5 4

Mi è capitato tra le mani quasi per caso... perché è da qualche anno che, nel paese dove vivo, facciamo una rappresentazione della natività... quest'anno si è scelto di trarre spunto da questo testo... i dialoghi tra i vari personaggi e la voce fuori campo faranno riferimento a questo bellissimo libro... spero che riusciremo a trasferire a chi verrà a vederci quanto di umano e divino trasmette il libro.

In nome della madre

Giuseppe Piscitelli - 06/11/2006 10:34

voto 4 su 5 4

Una versione meravigliosamente laica ed umana del mito della verginità... parole che scivolano come il vento e pagine macinate come sorsi d'acqua che dissetano... la voglia di arrivare alla fine e di rileggerlo con più calma sono il segno che l'autore ha saputo cogliere il frutto di una lettura altrimenti difficile da assaporare. Di De Luca ho letto solo questo capolavoro ma credo che leggerò altre sue opere... complimenti.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima