Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Inchiesta sul cristianesimo. Come si costruisce una religione
Inchiesta sul cristianesimo. Come si costruisce una religione

Inchiesta sul cristianesimo. Come si costruisce una religione

by Corrado Augias - Remo Cacitti
pubblicato da Mondadori

8,07
9,50
-15 %
9,50
Disponibilità immediata.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Che cosa è accaduto dopo la morte di Gesù e com'è nata la religione che da lui ha preso il nome? Fino a che punto gli storici, esaminando fatti e testi e prescindendo da ogni considerazione di fede, possono ricostruire gli avvenimenti che hanno trasformato quel profeta umiliato, ucciso su un patibolo romano, nel fondatore di una delle più grandi religioni? Gesù non ha mai detto di voler fondare una Chiesa che portasse il suo nome, né di dover morire per sanare con il suo sangue il peccato di Adamo ed Eva, ristabilendo l'alleanza tra Dio e gli uomini. Non ha mai detto di essere nato da una vergine che lo aveva concepito per intervento di un dio. Da dove viene allora tutto il complesso apparato di norme, cariche, vestimenti, liturgie, formule, che caratterizza la Chiesa che a lui si richiama? Corrado Augias si confronta e dialoga sulla storia del cristianesimo delle origini con lo studioso Remo Cacitti. Una complessa avventura umana che ha il suo punto di svolta nella figura dell'imperatore Costantino, il primo a trasformare il cristianesimo in uno strumento di potere, opera che sarà poi completata, al termine del IV secolo, da un altro imperatore, Teodosio, che lo renderà religione imperiale. Grazie a questa documentata ricostruzione si giunge a comprendere perché la fede cristiana, che inizialmente era soltanto una corrente minoritaria del giudaismo, sia riuscita a sopravvivere per oltre venti secoli e a imporsi come una delle religioni più diffuse sull'intero pianeta.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Spiritualità e misticismo cristiano

Editore Mondadori

Collana Oscar bestsellers

Formato Tascabile

Pubblicato 01/02/2010

Pagine 276

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804597025

2 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
1
Inchiesta sul cristianesimo. Come si costruisce una religione extremait

antonio talarico - 21/06/2016 20:58

voto 1 su 5 1

il nostro Augias dovrebbe continuare a fare quello che ha sempre fatto con la sufficienza che lo contraddistingue, disinteressandosi da ateo, alle problematiche di noi credenti, ed evitando di dipingere questi ultimi come una massa di ignoranti indolenti, retrivi al culto della dea ragione.

Inchiesta sul cristianesimo. Come si costruisce una religione

Anonimo - 09/08/2010 08:52

voto 2 su 5 2

Un libro che lascia molto a desiderare, rispetto agli altri testi stilati da Augias. Molti sono gli spunti che possono emergere da una lettura un po' noiosa, come la rivelazione dello stesso storico Cacitti a pag. 113. Mi sarei aspettato da Augias una domanda più diretta sul perché Gesù, colto e saggio, non abbia lasciato lui stesso un vangelo come guida, o forse, come ricordato a pag. 154, l'ha fatto, ma qualcuno dei suoi discepoli lo tradì, non comprendendo a pieno l'operato del Messia. Quasi come se si pensasse più ai bisogni dei sacerdoti che all'insegnamento di Gesù. A pag. 171 viene confessata una sorte di forzatura per approvare e far primeggiare la religione cristiana e che Pietro (pag. 257) viene indicato come il successore dei vescovi. E qui la domanda sorge spontanea: chi è il vero erede successore di Gesù? Per caso è suo figlio stesso?

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima