Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Innocenza rubata
Innocenza rubata
12,72 Prezzo già scontato del 20% sul prezzo editore
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Confesso di non aver vissuto": è tutto in queste parole il dramma di Renato, nato in una famiglia numerosa che, come tante, nel dopoguerra versa in gravi ristrettezze. Lui è il più piccolo della nidiata e l´idea che entri in seminario s´impone come qualcosa di naturale. Così a dodici anni viene avviato alla vita religiosa e privato della "normalità". Il silenzio, la disciplina, la preghiera e le flagellazioni diventano il suo pane di ogni giorno. E quando, con l´università, Renato entra finalmente nel mondo, la realtà si fa strada nella sua vita con la forza di un uragano. Per fra Narciso, questo il suo nome di sacerdote, sarà un percorso di consapevolezza e maturazione, di scoperta del sesso e della propria identità. L´approdo lucido e sofferto verso una scelta, narrato con la luminosa intensità delle storie vere.

"In convento non puoi essere un frate mediocre: o lotti per diventare un santo, o ti lasci andare e ti ritrovi furfante. Io avevo avvertito questa legge e talvolta mi producevo in qualche sprint spirituale per uscire dal gruppo: quattro pedalate vigorose e tornavo un religioso esemplare. Ma anche questo gioco a rimpiattino con se stessi alla fine stanca e ti senti nauseato e credi che il vuoto possa essere riempito solo dall´affetto di una donna".

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Innocenza rubata"

Innocenza rubata
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima