Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Insegnare riflettendo. Proposte pedagogiche per i docenti della secondaria
Insegnare riflettendo. Proposte pedagogiche per i docenti della secondaria

Insegnare riflettendo. Proposte pedagogiche per i docenti della secondaria


pubblicato da Franco Angeli

33,00
Disponibile.
66 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

I tempi del quotidiano in classe (soprattutto, ma non solo) nelle scuole superiori in diverse province dell'Italia settentrionale sono l'oggetto di queste osservazioni condotte dagli specializzandi della Sezione pavese della scuola interuniversitaria Lombarda di Specializzazione all'Insegnamento Secondario (SILSIS) sulla base di una griglia di analisi messa a punto da un gruppo di ricercatori. Il volume, rivolto agli specializzandi, ai docenti delle SSIS, a quelli in servizio scolastico e a coloro che sono interessati alle dinamiche del tempo nella classe, propone anche una particolare tipologia di tirocinio che presuppone un docente "riflessivo" e capace ad intraprendere percorsi di ricerca.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Didattica » Scuole

Editore Franco Angeli

Collana Condizionamenti educativi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 304

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846446855

Curatore M. Ferrari

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Insegnare riflettendo. Proposte pedagogiche per i docenti della secondaria"

Insegnare riflettendo. Proposte pedagogiche per i docenti della secondaria
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima