Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Integrazione e conflitto. Relazioni sindacali, flessibilità e marketing del personale
Integrazione e conflitto. Relazioni sindacali, flessibilità e marketing del personale

Integrazione e conflitto. Relazioni sindacali, flessibilità e marketing del personale

by Daniele Boldizzoni - Carlo Turati - Raoul C.D. Nacamulli - Raoul C. Nacamulli - Daniele Baldizzoni
pubblicato da Egea

Prezzo:
30,99 26,34
Risparmio:
4,65 -15 %
mondadori card 53 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 27 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

In Italia alcuni grandi passi sulla via dell'integrazione interna al sistema delle relazioni sindacali e fra esso e la sfera economico sociale sono stati già compiuti. L'accordo del luglio 1993, con il quale giungeva a maturazione un processo di ristrutturazione del nostro sistema di relazioni industriali avviatosi fin dall'inizio del decennio, è il più importante di questi. Per altro verso molto resta ancora da fare. Infatti significative zone di dissonanza e frammentazione sono presenti nelle aree in cui più caldo è il conflitto di lavoro, ossia nei settori del terziario pubblico, in cui anche nel nostro Paese è in atto una riforma ed uno snellimento del 'Welfare State', ed in quello delle infrastrutture di servizio. La tesi centrale di questo libro è che il binomio "Integrazione e Conflitto" non abbia solo un valore descrittivo della realtà attuale del mondo del lavoro italiano, ma che sintetizzi pure il senso e la portata delle sfide che aziende, manager, lavoratori, sindacati, stato ed istituzioni dovranno affrontare nel cammino verso il terzo millennio.
Il volume tratta delle contraddizioni presenti e delle immagini di futuro probabili nel mondo del lavoro e delle sfide cruciali per il governo degli investimenti in risorse umane che le aziende del nostro paese debbono affrontare. I temi specifici sono: l'integrazione fra i sistemi di rapporti diretti con il personale ed i sistemi di relazioni sindacali; le implicazioni dello spostamento del baricentro del conflitto di lavoro dall'industria verso il terziario pubblico e privato; la flessibilità dei rapporti di lavoro, delle tecnologie e dell'organizzazione. L'argomentazione è arricchita dal rifiermento a specifici casi aziendali quali: Telecom Italia, IBM Semea, Italtel, Rank Xerox, Autogrill, Glaxo, Scuola, Sanità, Fiat Melfi.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Integrazione e conflitto. Relazioni sindacali, flessibilità e marketing del personale"

Integrazione e conflitto. Relazioni sindacali, flessibilità e marketing del personale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima