Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Introduzione generale allo studio delle dottrine indù

by René Guénon
pubblicato da Adelphi

20,40
24,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
24,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
41 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Con questo libro, che fu la prima delle sue opere maggiori e apparve nel 1921, Guénon volle presentare la sua idea della tradizione partendo da zero e da quel luogo del pensiero, l'India, dove la tradizione si è dispiegata nei testi con la massima evidenza. Sarebbe difficile pensare a un libro su questi temi che sia altrettanto trasparente, che accompagni con altrettanta diligenza il lettore in ogni passo - e infine che sfoci in una visione altrettanto grandiosa. Dai Veda al buddhismo, attraverso le grandi scuole, come lo Yoga e il Vedanta, che sono poi i vari 'punti di vista' dai quali la verità unica della metafisica viene contemplata, Guénon ci fa attraversare un immenso continente del pensiero e al tempo stesso getta le basi di tutta la sua opera. Di questo libro così ha scritto l'eminente indologo Alan Daniélou: "La prima grande opera di Guénon, la sua "Introduzione generale allo studio delle dottrine indù" ha, per il mondo occidentale moderno, un'importanza storica perché in essa viene presentato, per la prima volta, un quadro autentico di quella concezione di una rivelazione primordiale trasmessa attraverso le età da iniziati che appare nell'Induismo ma le cui tracce devono inevitabilmente ritrovarsi, in forma più o meno nascosta, in tutte le civiltà, poiché esse sono la ragion d'essere dell'uomo".

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Induismo e altre religioni orientali » Induismo

Editore Adelphi

Collana Collezione Il ramo d'oro

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1989

Pagine 256

Lingua Italiano

Titolo Originale Introduction générale à l'étude des doctrines hindoues

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788845907043

Traduttore P. Nutrizio

2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
2
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Introduzione generale allo studio delle dottrine indù earthlydelight

Davide Sintini - 07/10/2013 18:34

voto 4 su 5 4

Un saggio che consiglierei a chiunque voglia avvicinarsi seriamente allo studio di quell'affascinante commistione tra filosofia, mitologia e religione che è l'induismo. Guenon non si sofferma più di tanto sulle dottrine in sè, ma dedica gran parte del volume alla definizione e alla precisazione dei concetti e dei termini alla base di ogni discorso serio sull'argomento. Ne viene fuori un'opera chiarificatrice, introduttiva nel vero senso della parola, capace di sgombrare il campo da generazioni di sviste, traduzioni approssimative, travisamenti e appiattimenti al pensiero occidentale, compiuti da studiosi che mal compresero ordini di concetto spesso agli antipodi di quelli occidentali. Guenon non esita a scagliarsi contro tali eruditi, facendo spesso anche nomi e cognomi, cercando di ripristinare il senso originale delle cose, partendo dagli aspetti riguardanti la cronologia dei testi vedici e la loro attribuzione, muovendosi poi verso una definizione della metafisica e delle sue caratteristiche, dal simbolismo alla dicotomia esoterismo/exoterismo. La terza parte è quella che ci si aspetta normalmente da un'introduzione: una veloce disamina dei vari punti di vista (darshana) della metafisica induista. L'ultima parte è dedicata alla critica delle principali interpretazioni occidentali contemporanee all'autore, tutte a loro modo visioni distorte del pensiero originale, dalla cosiddetta "scienza delle religioni" alla notissima (all'epoca) Società Teosofica di Madame Blatavsky. In definitiva si tratta di uno studio propedeutico, ancora attuale, che fornisce un'impostazione di base e aiuta a spazzare via alcune concezioni sballate e spesso occidentalizzanti della materia in analisi.

Introduzione generale allo studio delle dottrine indù filippoleonardi

filippoleonardi - 28/05/2013 00:02

voto 4 su 5 4

Per chi vuole affrontare senza pregiudizi lo studio delle dottrine indù, questo trattato di René Guénon è un passaggio obbligato, uno strumento di estrema utilità per evitare di accostarsi ad una delle più antiche tradizioni orientali con un approccio troppo occidentale. Guénon affronta fin da subito la divergenza di punti di vista tra oriente ed occidente e le difficoltà di tipo linguistico. Infatti la maggior parte dei fraintendimenti si basano sulla cattiva traduzione o sull'assimilazione di concetti in modo approssimativo se non del tutto fuorviante. L'ultima parte è dedicata in particolare alle interpretazioni occidentali: dall'orientalismo accademico al sincretismo teosofico.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima