Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Io, ciccione
Io, ciccione

Io, ciccione

by Jerry Stahl
pubblicato da Mondadori

7,20
16,00
-55 %
16,00
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Abbandonato da piccolo durante la sua infanzia in Kansas, Roscoe "Ciccione" Arbuckle riscuote i suoi successi dapprima sui luridi palcoscenici dell'avanspettacolo e poi sugli schermi di quella incredibile novità che è il cinema. Al culmine della popolarità - negli anni tra il 1913 e il 1921 - era assai più famoso di Chaplin tanto che divenne il primo attore cinematografico a guadagnare più di un milione di dollari l'anno. Ma nel 1921 venne accusato dello stupro e dell'omicidio di un'attrice a nome Virginia Rappe, che Roscoe aveva incontrato in occasione di una festa a San Francisco e che morì pochi giorni dopo. Benché alla fine sia stato assolto, Arbuckle vide la sua carriera rovinata dalle violentissime e velenosissime accuse da parte della stampa che individuò in lui il perfetto bersaglio di una campagna moralizzatrice contro la scandalosa dissolutezza di Hollywood. Stroncato a causa di un crimine non commesso, demonizzato dagli ambienti conservatori che non si stancavano di additare quella vicenda come emblematica della malvagità dello show business, Ciccione Arbuckle ha avuto il maledetto privilegio di essere la prima celebrità moderna al centro di un caso che ha fatto scorrere fiumi di inchiostro e che ha fatto discutere, chiacchierare, delirare un'intera nazione. Jerry Stahl conosce molto bene il mondo di Hollywood. Ne conosce le luci e le ombre perché di quel mondo fa parte come sceneggiatore e perché ha potuto sperimentare sulla propria pelle la crudeltà e la ferocia della Mecca del Cinema. In questo romanzo narra la storia dalla prospettiva di Arbuckle e crea un ritratto nerissimo e affascinante della prima superstar del cinema e del primo scandalo della storia di Hollywood.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Mondadori

Collana Strade blu. Fiction

Formato Brossura

Pubblicato 29/09/2008

Pagine 334

Lingua Italiano

Titolo Originale I, Fatty

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788804581604

Traduttore Fabio Zucchella  -  F. Zucchella

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Io, ciccione"

Io, ciccione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima