Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'Italia del 1943. Come eravamo nell'anno in cui crollò il fascismo
L'Italia del 1943. Come eravamo nell'anno in cui crollò il fascismo

L'Italia del 1943. Come eravamo nell'anno in cui crollò il fascismo

by Marco Innocenti
pubblicato da Mursia (Gruppo Editoriale)

15,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il 1943 è un anno tragico, con due date fondamentali: il 25 luglio e l'8 settembre. Per gli italiani è una stagione fatta di fame, paure, bombe, tedeschi, americani, fascisti, partigiani. E' la ritirata dalla Russia, è la scoperta che la guerra è perduta, è il martirio delle città, la decadenza fisica e morale del Duce, il crollo di un mito. E' lo sbarco in Sicilia, il fascismo che cade, è un esercito senza ordini che diserta compatto. E' la calata dei tedeschi, i primi giorni di Salò, è la guerra civile. Ma il 1943 è fatto anche di sensazioni, odori, rumori inconfondibili, canzoni, episodi di vita senza gloria. Questo libro racconta un anno della vita italiana, soprattutto nella sua quotidianità.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia militare » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia

Editore Mursia (gruppo Editoriale)

Collana Testimonianze fra cron. e st. Guerre

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/1993

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842513896

torna su Torna in cima