Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'Italia de noantri. Come siamo diventati tutti meridionali
L'Italia de noantri. Come siamo diventati tutti meridionali

L'Italia de noantri. Come siamo diventati tutti meridionali

by Aldo Cazzullo
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
18,00 8,10
Risparmio:
9,90 -55 %
mondadori card 16 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

"Noantri" è la parola chiave dell'Italia di oggi. Sia perché riassume il nostro Paese frammentato in clan, fazioni, famiglie, sia perché l'Italia sta diventando sempre più romanocentrica (a Roma sono dedicate pagine molto critiche, che sono però anche una dichiarazione d'amore). Di più: l'Italia si sta meridionalizzando. Al Nord si evade il fisco si teme lo Stato come un nemico, si mette a frutto il denaro mafioso proprio come al Sud. Soprattutto, gli italiani sembrano aver perso la voglia di sacrificarsi e di lavorare duro. E il Sud non riesce a esportare il suo frutto migliore: il calore umano. Sono proprio questi, anzi, gli anni dei degrado dei rapporti fra le persone. Aldo CazzuIIo, firma del "Corriere della Sera", racconta la crisi del Paese attraverso personaggi, storie, riflessioni, con incursioni nel Palazzo della politica e nelle canoniche dei preti. E traccia l'identikit dell'italiano nuovo.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali

Editore Mondadori

Collana Frecce

Formato Rilegato

Pubblicato  12/10/2009

Pagine  176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804593591


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'Italia de noantri. Come siamo diventati tutti meridionali"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima