Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Itinerari del rancore. Dal ri-sentimento alla malattia


pubblicato da Bollati Boringhieri

Prezzo:
14,00 11,90
Risparmio:
2,10 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Il rancore è un sentimento (o un'emozione?) oggi più che mai diffuso, un sentimento che permea e ammorba la società e i singoli. Gli autori si propongono (tralasciando volutamente l'aspetto religioso) di esplorare i possibili itinerari attraverso i quali il rancore si esprime: dal piccolo astio all'invidia, dalla rabbia all'odio, fino agli esiti più propriamente psicopatologici. Ecco quindi che il rancore (dal latino "ranceo", essere rancido) si differenzia dal risentimento per la ruminazione continua e torturante, che induce l'individuo a tornare sul torto subito - e talvolta perpetrato -, e che spesso non si estingue neanche con la vendetta. In questo volume sono esaminate tutte le declinazioni di questo sentimento complesso e sfaccettato, tanto nelle sue espressioni "sociali" (arte, storia, antropologia, politica), quanto in quelle "psicologiche" (criminologia, psicopatologia, componenti cognitive).

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Io, Ego, Identità, Personalità » Psicologia: emozioni » Psicologia sociale, di gruppo o collettiva

Editore Bollati Boringhieri

Collana Contaminazioni

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833918259


Curatore Renato Rizzi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Itinerari del rancore. Dal ri-sentimento alla malattia"

Itinerari del rancore. Dal ri-sentimento alla malattia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima