Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte
Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte

Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte

by Diego Cugia
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
9,50 7,12
Risparmio:
2,38 -25 %
mondadori card 14 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

"Mancano duecentosessanta giorni alla fine, per Jack Folla. Detenuto numero 3957 nel braccio della morte di Alcatraz, mentre aspetta di salire sulla sedia elettrica, Jack inizia a trasmettere, come un qualunque d.j., parole e musica via radio. Può dire davvero ciò che pensa, senza finzioni, Jack: non ha molto tempo, e nulla da perdere. Può permettersi di usare parole crude e brutali. Può permettersi di guardare in faccia la verità, e di gettarcela nuda sotto gli occhi... Tratto da un fortunato programma radiofonico, "Alcatraz" è una coraggiosa battaglia contro l'ipocrisia e la mediocrità. Sono in molti a chiedersi se esista davvero Jack Folla, e se sarà poi giustiziato. Ma poco importa chi sia, che fine farà. Ciò che conta è quello che ha detto, quel suo sguardo sul mondo, uno sguardo franco e spietato al quale nulla e nessuno può sottrarsi. E che costituisce l'eredità inalienabile che ha voluto lasciarci."

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mondadori

Collana Piccola biblioteca oscar

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/2002

Pagine  260

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804506089


5 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
1
Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte

Anonimo - 14/08/2007 18:25

voto 5 su 5 5

Mi è piaciuto molto l'Alcatraz televisivo e mi piacerebbe rivederlo o sapere se ci sono i CD completi per acquistarli. E tutto molto attuale e veramente si dovrebbe fare più attenzione a quello che dice e forse qualcosa potrebbe cambiare... o no?

Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte

Katya Madio - 12/03/2004 23:20

voto 2 su 5 2

Un libro interessante per il modo in cui affronta alcune tematiche sociali. L'originalità si coglie nell'impostazione che Cugia dà al testo, molto vicina alla trasmissione televisiva, dove, attraverso lettere, Jack fa suoi i problemi che ci affliggono e scagliandosi con rabbia contro di essi. E' meno noioso di ''Jack l'uomo della folla'' ma anche questo testo risulta, alla fine, pesante da portare a termine.

Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte

Anonimo - 26/09/2003 00:06

voto 1 su 5 1

Retorica! Molta forse troppa retorica! Alle prime pagine lo si trova divertente;poi incomincia a colpirti per la sua sagacia;poi la polemica a ''senso unico'' contro tutto e tutti incomincia a stancare ed inevitabilmente il libro cade dalle mani(a dire la verità io l'ho scagliato in terra). Polemiche troppo banali!E la cosa più deprimente è che si nota subito che l'intento era proprio il contrario:turpiloquio,invettive,critica ed autoironia proprio perchè usate al fine di attirare l'attenzione risultano così banali e deprimenti. E' senz'altro un libro indirizzato a quella stretta cerchia di arrabbiati sociali,pseudo no-global,noiosi tanto quanto le loro idee così puerilmente difese!

Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte

ale(ALESSANDRA) - 24/07/2002 17:33

voto 5 su 5 5

diego cugia riportando ciò che pensava e diceva jack ha fatto si che i consigli e le esperienze di vita che ci ha trasmesso non muoiano mai, ha fatto si che chi non avesse nessun appoggio morale lo potrà avere tutte le volte che rileggerà questo libro, che non parla solo del pensiero di jack ma anche di ciò che provano tanti di noi, così facendo è riuscito a dare una voce al nostro dolore, alla noatra anima in modo che non ci sentiamo più soli.

Jack Folla. Alcatraz. Un DJ nel braccio della morte

Anonimo - 30/04/2002 16:39

voto 5 su 5 5

non so se Jack Folla sia esistito veramente o no, so soltanto che rimane vivo nell'aria quello che ha detto. una libertà d'espressione che supera gli steccati mentlai che cercano di imporci da questo sistema fatto di sbarre solide e virtuali.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima