Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Jack all'inferno. La doppia vita di un serial killer

by John Leake
pubblicato da Mondadori

Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Non accade mai che i serial killer viaggino per il mondo. Così, nel 1991, quando gli investigatori della polizia di Los Angeles cominciano a trovare cadaveri di donne strangolate col proprio reggiseno, non viene in mente a nessuno di collegarli con i corpi delle prostitute rinvenuti nei boschi intorno a Vienna. La polizia di L.A. aspetta che l'assassino colpisca ancora. Nel frattempo, in Austria, le forze dell'ordine seguono i pochi indizi di cui dispongono. Il caso affascina molti giornalisti, ma uno più di tutti: Jack Unterweger. Sempre vestito di bianco, con abiti di taglio elegantissimo, Jack è una figura stravagante e un vero idolo tra gli intellettuali austriaci. Vanta una conoscenza dell'ambiente criminale acquisita a caro prezzo: da giovane, negli anni Settanta, fu accusato di omicidio e punito con l'ergastolo. Mentre era in carcere; però, cominciò a scrivere, e il suo lavoro gli procurò la profonda ammirazione dell'élite letteraria (tra cui anche Elfriede Jelinek, premio Nobel per la letteratura), che si attivò per ottenere la sua libertà: nel 1990, Jack - l'esempio più eclatante di reintegrazione di un criminale nella società che l'Austria abbia mai visto - esce di prigione accolto come un grande artista. Continua a scrivere, e i suoi articoli sul serial killer del bosco di Vienna, le cui vittime continuano ad aumentare, ne fanno una delle penne più amate dell'Austria. Mesi di indagini non approdano ad alcun risultato, finché un giorno la polizia di Los Angeles prende in considerazione un'ipotesi che sulle prime era parsa troppo inverosimile per essere vera: il killer delle prostitute in California è lo stesso del bosco di Vienna, è Jack Unterweger, il celebre scrittore austriaco in viaggio in quel momento negli Stati Uniti, che compie di notte ciò che racconta sui giornali il mattino successivo. John Leake, dopo anni passati a Vienna per ricostruire una storia che l'Austria vorrebbe dimenticare, svela la doppia vita e gli spaventosi crimini di Jack. Mette in luce i dettagli sorprendenti del percorso investigativo che, tra Stati Uniti ed Europa, ha condotto alla sua cattura e racconta un evento giudiziario che nella capitale austriaca ancora oggi viene considerato il "processo del secolo". Il risultato è un libro inquietante, capace di riportare alla luce una storia maledetta, di cui una parte dell'élite letteraria di Vienna si è resa complice.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminologia: Opere generali , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie

Editore Mondadori

Collana Strade blu. Non Fiction

Formato Brossura

Pubblicato 13/10/2008

Pagine 413

Lingua Italiano

Titolo Originale Entering Heads

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788804584339

Traduttore Anna Cristina Zapparoli  -  Adolfo Zapparoli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Jack all'inferno. La doppia vita di un serial killer"

Jack all
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima