Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Jules e Jim
Jules e Jim

Jules e Jim

by Henri-Pierre Roché
pubblicato da Adelphi

9,35
11,00
-15 %
11,00
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Uno dei più bei romanzi moderni che io conosca è "Jules e Jim", di Henri-Pierre Roché: vediamo, attraverso l'arco di un'intera esistenza, due amici e la donna che di entrambi è la compagna amarsi di un amore tenero e quasi senza screzi, in virtù di una morale estetica del tutto nuova e continuamente rimessa in discussione". (Francois Truffaut)

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Adelphi

Collana Gli Adelphi

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1999

Pagine 245

Lingua Italiano

Titolo Originale Jules et Jim

Isbn o codice id 9788845910494

Curatore E. Marchi

2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Jules e Jim

Anonimo - 30/08/2011 10:51

voto 5 su 5 5

Contando che il suddetto romanzo risale agli anni cinquanta del secolo appena concluso, mi sono avvicinato con una certa diffidenza alla sua lettura. Mi aspettavo uno stile narrativo lento, trame poco chiare e poco attuali e significati impliciti ardui da cogliere. Ho avuto modo di ricredermi fin dalle prime battute, per poi continuare a stupirmi pagina dopo pagina. Proprio la mancanza di contemporaneità che mi spaventava si è rivelata la cantonata più grossa, il libro presenta modi di vivere la vita e costumi tali da sembrare appartenenti più al secolo futuro che a che quello precedente. I protagonisti vivono una vita sentimentale e sessuale piena e attiva, che non segue le logiche che la società ci impone ancor oggi, ma segue soltanto ciò che viene da dentro, dal cuore. Solo i sentimenti veri e puri guidano questi serafici personaggi. Personaggi che poi finiscono, inevitabilmente, per farsi amare a fondo. Peccato il finale.

Jules e Jim

Anonimo - 10/10/2002 21:35

voto 2 su 5 2

Un libro che riesce a irritare. Ho trovato insopportabili i personaggi persi nelle loro manie, eccessivi nelle loro turbe mentali e al tempo stesso completamente deboli e impotenti quando devono essere prese decisioni d'urto. Certo è un testo che fa riflettere sull’amore, poiché ripropone il tema tradizionale dell’amore-passione, insano ma totale, contrapposto a quello platonico, basato sull’affetto, sull’amicizia e i buoni sentimenti. Ma è vero amore questo? Il triangolo che ha reso tanto noto il libro a mio avviso non esiste perché è troppo evidente l’abisso tra le due manifestazioni del medesimo sentimento. Lo stile è secco, il periodare brevissimo, ma certamente efficace. Non lascia indifferenti, nel bene e nel male, e questo è comunque sempre positivo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima