Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Karma Kosher. I giovani israeliani tra guerra, pace, politica e rock'n'roll
Karma Kosher. I giovani israeliani tra guerra, pace, politica e rock'n'roll

Karma Kosher. I giovani israeliani tra guerra, pace, politica e rock'n'roll

by Anna Momigliano
pubblicato da Marsilio

11,05
13,00
-15 %
13,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Per alcuni Israele è un ideale, un modello astratto su cui proiettare sogni e aspirazioni. Per altri è l'incarnazione di tutto quello che di peggio esiste nella cultura occidentale: violenza, arroganza, imperialismo. Tentare di cavarsela dicendo che "Israele è un paese come molti altri" sarebbe ipocrita, perché di "normale" Israele non ha davvero nulla: è una gabbia di matti, un paese meraviglioso e affascinante, durissimo e schizofrenico, ma soprattutto una nazione con una disperata voglia di vivere e di sopravvivere. Scrivere di Israele senza scrivere di politica non avrebbe senso, perché lì il pubblico diventa quasi sempre privato. Ma scrivere di Israele riducendolo solo a un simbolo politico non renderebbe giustizia a questa nazione unica. Avere la pretesa di raccontare in un solo libro Israele in tutta la sua storia e in tutte le sue sfaccettature, poi, sarebbe impossibile. Così questo libro ha l'unica pretesa di raccontare Israele così com'è stato negli ultimi quindici anni e lo fa da un'angolazione molto particolare, dal punto di vista della "generazione Libano", o "generazione Rabin": ovvero i giovani israeliani, con un background laico e progressista, che erano adolescenti negli anni Novanta. "Karma Kosher" è il loro mondo, sospeso tra la dura realtà del conflitto, la speranza di cambiarla e il desiderio di evadere. Ogni anno migliaia di ragazzi vanno in India, inseguendo cannabis a buon mercato e spiritualità spicciola nella costante ricerca di una valvola di sfogo.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali » Studi di Genere e gruppi sociali » Adolescenti » Gruppi e classi sociali , Storia e Biografie » Storia dell'Asia , Religioni e Spiritualità » Ebraismo » Studi sull'ebraismo

Editore Marsilio

Collana Tempi

Formato Brossura

Pubblicato 03/02/2009

Pagine 173

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831796811

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Karma Kosher. I giovani israeliani tra guerra, pace, politica e rock'n'roll

Anonimo - 14/06/2012 07:19

voto 4 su 5 4

Sembra che, passato lo shock Renzi, l'interesse e la ppiaeciatzrone dei lettori qui stia calando. Peccato. Sare0 una forma di assuefazione all'oscuro futuro cittadino che ci attende, con due candidati sindaci tutt'e due di berlusconiani?Questa forma di assopimento mi preoccupa, se possibile, ancora di pif9.

Karma Kosher. I giovani israeliani tra guerra, pace, politica e rock'n'roll

Anonimo - 06/09/2010 18:28

voto 5 su 5 5

Mi sembra un'occhiata originale su un aspetto poco noto della realtà israeliana, forse troppo sorridente ma comunque interessante.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima