Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'abbazia di Northanger
L'abbazia di Northanger

L'abbazia di Northanger

by Jane Austen
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

7,80
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Pubblicato postumo ma scritto, a fine Settecento, da un'autrice poco più che ventenne, ""L'Abbazia di Northanger"" è il primo romanzo compiuto di Jane Austen. E il libro giovanile di una scrittrice innamorata della lettura è anche una riflessione sulla passione di leggere, e sui rischi che questa passione comporta, in particolare quello del ridicolo. La protagonista, Catherine, è infatti un'accanita lettrice, propensa a immaginare nella sua normalissima esistenza quotidiana gli stessi eventi eccezionali che i suoi romanzi preferiti le hanno insegnato ad apprezzare. Dietro l'apparenza garbata della storia di una signorina che trova marito si insinua così una parodia della più diffusa moda letteraria del tempo, quella dei romanzi gotici. E Catherine è, prima di tutto, la divertente messa in scena di una simpatica anti-eroina della normalità che arriva a credersi protagonista di un dramma a tinte fosche come quello raccontato nei ""Misteri di Udolpho"" di Anne Radcliffe. Oggetto della parodia non sono i romanzi gotici, ma chi li legge, arrivando a confondere convenzione letteraria e mondo reale. La presa in giro è naturalmente resa possibile dal fatto che la protagonista è anche l'esempio di una condizione femminile tipica dell'Inghilterra del Settecento, che la Austen descrive con feroce lucidità: le donne erano mantenute in uno stato di immaturità psicologica e intellettuale che spiega anche l'adesione appassionata e ingenua della protagonista agli aspetti più facili del gusto romanzesco. ""L'Abbazia di Northanger"" è dunque, allo stesso tempo, il tradizionale romanzo di formazione di una ragazza che cresce, affronta nuove esperienze e si innamora, e il più complesso racconto del tentativo della protagonista di trasformare la propria vita in romanzo, secondo la grande tradizione metanarrativa inglese inaugurata dal ""Tristam Shandy"" di Sterne."

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1999

Pagine 300

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817172370

Traduttore Linda Gaia

Curatore Malcolm Skey

torna su Torna in cima